La prima gara in programma sul tracciato di Misano Adriatico porta il nome di Luiz Razia e i colori del team Bull Racing. Partito dalla quarta fila è autore di un’ottima partenza che gli permette di recuperare subito numero posizioni, per poi conquistare al sesto passaggio il comando della corsa ai danni dell’italiano Fabrizio Crestati (GP Racing) e del colombiano Omar Leal (Durango). Un contatto nei primi giri tra gli italiani Matteo Cozzari (Sighinolfi Autoracing) e Francesco Dragone (Emmebi Motorsport) costringe la safety car a fare il suo ingresso in pista. Al settimo passaggio Fabrizio Crestati arriva leggermente largo e al momento del rientro in pista occupa la sesta posizione alle spalle dei due Bull Racing Nicolas Prost e Fabio Beretta.

Grande gara per il debuttante Clivio Piccione al volante della Lola B02/50 Zutek preparata dal team Sighinolfi Autoracing: partito dai box, dopo esser rimasto fermo in pista, riesce a passare sotto la bandiera a scacchi del diciottesimo giro al secondo posto, dopo una gara all'attacco e fatta di grandi sorpassi. Gara da dimenticare invece per il leader di campionato Fabio Onidi, uscito di scena al primo giro e per l’anglo-pakistano di casa TP Formula che ha dovuto abbandonare la sua corsa a cinque giri dalla fine. Alla fine delle 18 tornate Luiz Razia taglia per primo il traguardo, davanti al monegasco Clivio Piccione e al colombiano Omar Leal. Domani la seconda gara che concluderà il week end di Misano della F3000.

Gara 1

Luiz Razia: "Non posso che essere soddisfatto per questa vittoria. Sono riusciti a fare una grandissima partenza che mi ha permesso di recuperare fin da subito numerose posizioni. Poi sono riusciti a prendere un buon margine".

Clivio Piccione: "Conquistare un podio all’esordio e soprattutto dopo esser partito dai box non può che rendermi felice, anche perché era da un anno che non guidavo. La macchina è stata perfetta e voglio ringraziare il team. Domani cercherò di conquistare altri punti".

Omar Leal: "Non posso dirmi pienamente soddisfatto in quanto portavi dalla pole position. Speravo nella vittoria ma questa sono le gare. Un podio è sempre un buon risultato anche se vincere è un’altra cosa".

Nella foto, Luis Razia


Stop&Go Communcation

La prima gara in programma sul tracciato di Misano Adriatico porta il nome di Luiz Razia e i colori del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Luiz-razia.jpg Misano – Gara 1: Razia regola Piccione, Leal e Prost