Cala il sipario sull’ultima gara targata WSK Super Master Series 2017. La 60 Mini chiude in bellezza, grazie al solito show per tutti e otto i giri. Camara vince davanti a Pulito, Minì chiude terzo e fa sua la corona.

Finisce qui l’emozionante stagione della Super Master Series, quarto ed ultimo appuntamento concluso ai piedi del Vesuvio.

Suona l’inno brasiliano sull’ultimo podio stagionale, grazie alla vittoria quasi a sorpresa di Rafael Camara (BireArt/TM). Il verdeoro concretizza la buona posizione di partenza, rimonta tre posizioni e chiude davanti con +0.071 su Francesco Pulito (Evokart/TM), piacevole sorpresa del fine settimana. Alle spalle dei primi tre, chiude di forza, il neo campione WSK Super Master Series, Gabriele Minì (Parolin/TM). Trionfo cercato e costruito fin dal venerdì di qualifica, pre-finale vinta all’ultimo respiro per poi concludere con una gara al cardiopalma. Terza piazza ottenuta sul finale, valevole per il titolo. Si arrende al quarto posto, Nikita Bedrin (Tony Kart/TM), ad un passo dall’impresa, stesso discorso per Michael Paparo (IPK/TM) ed Alfio Spina (CRG/TM), sesto all’arrivo.

Buona la rimonta di Miron Pingasov (CRG/TM), autore di undici sorpassi, ottavo, nono e decimo posto attribuiti a Nikhil Bohra (CRG/TM), Alessandro Cenedese (Tony Kart/TM), Ugo Uguchukwu (Energy/Iame).

Credits: Stop&Go Photo
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Cala il sipario sull’ultima gara targata WSK Super Master Series 2017. La 60 Mini chiude in bellezza, grazie al solito […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/04/17888545_1571363546229774_477607251_n.jpg Master Series – Finale 60 Mini: Camara vince, Minì fa suo il titolo