Il primo mach point del campionato viene vinto dal brasiliano di casa Bull Racing Luiz Razia, attualmente quarto in campionato dietro a Nicolas Prost, Adam Khan e Fabio Onidi. Alla fine dei 30’, infatti, il brasiliano stacca un ottimo 1’15’’809, riuscendo così ad avere la meglio per 1 decimo sul primo degli inseguitori, l’italiano e portacolori della GP Racing Fabio Onidi (terzo in campionato). Il secondo driver di casa GP Racing Fabrizio Crestani, dopo aver dominato le due sessioni di prove libere, si deve accontentare della seconda fila e terza posizione, davanti proprio al leader di campionato Nicolas Prost (Bull Racing) che già domani cercherà di chiudere la questione campionato, in quanto il suo più diretto avversario Adam khan (TP Formula) non è riuscito ad andare oltre la terza fila (sesto tempo).

Quinta piazza per l’italiano Raffaele Giammaria (Race Support), mentre Fabio Beretta (Bull Racing), Rodolfo Gonzales (Sighinolfi Autoracing), Omar Leal (Durango) e Matteo Cozzari (Race Support) completano la top ten. Domani le due gare che determineranno il nuovo campione europeo di F3000 al quale si apriranno le porte della GP2 Main Series, grazie al test messo a disposizione al volante della Dallara FMSI.

Nella foto, Luis Razia (Bull Racing)

Classifica Qualifiche


Stop&Go Communcation

Il primo mach point del campionato viene vinto dal brasiliano di casa Bull Racing Luiz Razia, attualmente quarto in campionato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Luiz-Razia1.jpg Magione – Qualifiche: Luis Razia in pole, Onidi e Crestani alle sue spalle