Il weekend monegasco di Lewis Hamilton è stato completamente da dimenticare. Dopo che pareva lanciato verso la pole position, l’inglese ha chiuso la Q3 solamente 7°, perdendo poi altre 2 posizioni per aver tagliato la chicane. In gara ha subito un drive through per la manovra ai danni di Massa ed una penalizzazione nel dopo gara di 20’’ per il contatto che ha estromesso Maldonado dalla corsa.

Chiaramente il 6° posto finale non soddisfa l’alfiere della McLaren: “È stato un weekend deludente, veramente – ha detto in maniera laconica – Questo pomeriggio, nella gara stessa, ho compiuto tre sorpassi di forza su tre piloti, Michael (Schumacher, ndr), Felipe (Massa, ndr) e Pastor (Maldonado, ndr), e sono stato penalizzato in due circostanze”.

Hamilton ha poi spiegato le sue manovre: “Con Felipe mi sono infilato all’interno nel tornante, lui ha girato presto e ci siamo toccati – ha continuato nella disamina – Con Pastor, ancora, lui ha curvato e sono stato spinto oltre il cordolo. Le penalità sono state frustranti: è davvero dura superare qui e raramente ha un’opportunità per farlo. Stavo gareggiando con il cuore e volevo solo garantire un bello spettacolo per tutti”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Il weekend monegasco di Lewis Hamilton è stato completamente da dimenticare. Dopo che pareva lanciato verso la pole position, l’inglese […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-290511-hamilton-monaco.jpg Lewis Hamilton penalizzato e triste: “È stato un weekend deludente”