L'Auto GP ha acceso i motori. È toccato al team Charouz Gravity Racing inaugurare la prima sessione di test del 2010, scendendo in pista sul tracciato di Brno l'1 e il 2 aprile con tutte e quattro le proprie vetture. Per la squadra ceca è stata l'occasione di far provare per la prima volta le monoposto ad Adrien Tambay, Walter Grubmuller e Natacha Gachnang, mentre Jan Cahrouz aveva già avuto occasione di sedersi al volante della Lola-Zytek a novembre.

Nel test il team ha anche sfoggiato per la prima volta la nuova livrea, identica in tutto e per tutto a quella della Renault F1. Infatti, Charouz Gravity Racing sarà lo junior team della casa francese nell'Auto GP, con Jan Charouz già nominato pilota di riserva della squadra F1.

Nei due giorni, baciati da un ottima situazione meteo, le quattro monoposto hanno girato senza incontrare alcun problema permettendo ai piloti di accumulare un buon numero di chilometri. Tutti si sono detti entusiasti delle prestazioni della vettura, e impazienti di affrontare la prima gara, in programma il 25 aprile.


Stop&Go Communcation

L'Auto GP ha acceso i motori. È toccato al team Charouz Gravity Racing inaugurare la prima sessione di test del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/autogp-020410-01.jpg L’Auto GP ha acceso i motori: due giorni di test a Brno per il team Charouz Gravity Racing