Si è tenuta ieri l'audizione dell'Alta Corte Britanica relativa alle sorti della A1GP Operations, la società (subordinata alla A1GP Holdings Limited) che si occupa degli aspetti organizzativi della World Cup of Motorsport e per la quale, lo scorso 24 giugno, era stata avviata la procedura di liquidazione. La riunione in tribunale si è svolta con una giornata di ritardo rispetto alla data prevista inizialmente, quella di martedì 6.

Dai vertici del campionato non è pervenuta alcuna informazione in merito, ma secondo i rumours la A1GP Operations è stata posta in amministrazione controllata, mettendo fine al regime di liquidazione. Il verdetto dell'Alta Corte ha quindi stabilito che la compagnia può rimanere attiva e sarà gestita in via coatta fino a quando non saranno sistemate tutte le problematiche finanziarie sorte in questi mesi.

Recentemente il numero uno della categoria, Tony Texeira, aveva espresso la volontà di voler saldare tutti i debiti con partner e fornitori prima del fatidico incontro con l'Alta Corte, ma proprio due giorni fa il general manager Paul Cherry è rimasto più vago sulla questione, aggiungendo tuttavia un dettaglio piuttosto rassicurante: la DOT (Delivered On Time), l'azienda che ha in appalto la logistica e che tiene in stato di fermo alcune monoposto come garanzia monetaria, trasporterà tutto l'inventario in Australia. Ne è conferma la notizia, riportata ieri da Stop&Go, dell'invio dei pneumatici Michelin già effettuato per l'appuntamento di Surfers Paradise.

"Dobbiamo dimostrare di avere le disponibilità economiche necessarie a rispettare i nostri obblighi"
, ha dichiarato Cherry, "per poter così risolvere il tutto". Il dirigente inglese ha inoltre esternato qualche parola sull'arrivo di nuovi investitori annunciato il 25 settembre, in grado di garantire la stabilità finanziaria della A1GP per tre o quattro stagioni: "È un gruppo di partners che hanno grande interesse nel far crescere la serie".

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Si è tenuta ieri l'audizione dell'Alta Corte Britanica relativa alle sorti della A1GP Operations, la società (subordinata alla A1GP Holdings […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/a1gpa1gp-081009-01.jpg La società A1GP Operations va in amministrazione controllata e resta operativa, si continua a lavorare in vista dell’Australia