Una grossa novità arriva dalla Radical. Il monomarca europeo del costruttore di Peterborough diventa un Campionato FIA. La nuova denominazione è "Radical European Masters", sarà trasmesso in televisione e distribuirà premi in denaro. Sei gli eventi, quattro dei quali faranno da gara di contorno della Le Mans Series, nelle prove di Barcellona, Spa, Silverstone e Nurburgring, più altre 2 prove ad Hockenheim e Le Mans.

Gli eventi consteranno di 2 gare da 50 minuti con pit stop obbligatorio, e gli equipaggi potranno essere composti da 1 o 2 piloti, che potranno scartare il risultato peggiore. Tre sono le classi previste: una per le Radical SR8 (V8 2600 363 CV); una per le Radical SR3 1500 o SR5 CN2000 (250 CV); una per le Radical SR3, SR4 o PR6 1300 (205 CV). Importante la sinergia che si viene così a creare per chi volesse acquistare una Radical per correre nel CIP o nell’IPS, dato che può utilizzare la stessa vettura in 2 campionati.

Il Team UKGarage-Radical Italia, vittorioso nella gara di Spa di quest’anno, sta pianificando un impegno a tempo pieno nella nuova serie, con una o due vetture, una delle quali per il campione IPS 2007 Francesco Sini.


Stop&Go Communcation

Una grossa novità arriva dalla Radical. Il monomarca europeo del costruttore di Peterborough diventa un Campionato FIA. La nuova denominazione […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/eaurouge800.jpg La Radical World Cup diventa un Campionato FIA