Dopo un 2009 al di là di ogni aspettativa (con la ciliegina sulla torta di una vittora a Imola in Gara 1), Kazim Vasiliauskas rinnova la sfida nel FIA Formula Two Championship per dare la caccia al titolo senza alcuna remore. Già leader nei test collettivi svolti a dicembre sulla pista di Portimao, il pilota lituano la scorsa settimana ha saggiato la monoposto di GP3 al Paul Ricard, mentre a novembre aveva avuto la stessa possibilità con la più potente GP2.

"Nel complesso la F2 rappresenta il miglior pacchetto. La macchina è migliorata, tutti sono alla pari e il costo di partecipazione è inferiore. Per me si tratta di sicuro della scelta giusta; avervi già corso sicuramente mi sarà d'aiuto, non vedo l'ora che cominci il campionato", dichiara entusiasta il 19enne nato a Kaisiadorys.

"Credo completamente in me stesso, la vittoria finale è il mio unico obiettivo. Farò frutto dell'esperienza acquisita e della conoscenza dei circuiti in calendario".

Dei dieci concorrenti confermati ufficialmente sino ad oggi dalla Formula 2, Vasiliasukas è senza dubbio il favorito. Anche Jonathan Palmer, boss della MotorSport Vision, ha grande fiducia nelle sue potenzialità: "Penso che abbia tutti gli attributi per poter guadagnare un sedile in Formula 1 nel 2011. Non avrei dubbi sul fatto che possa fare una grande impressione".

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Dopo un 2009 al di là di ogni aspettativa (con la ciliegina sulla torta di una vittora a Imola in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f2f2-120310-01.jpg Kazim Vasiliauskas resta in Formula 2 per dare la caccia al titolo, sulla scia del sorprendete 2009