Dopo un ottimo avvio di stagione a bordo della Sauber, il sabato turco di Kamui Kobayashi non è stato di quelli da ricordare. Purtroppo per il pilota giapponese le qualifiche si sono interrotte dopo pochi istanti, finendo sul fondo della griglia senza aver potuto far registrare alcun tempo.

Kobayashi al termine delle prove ha cercato di spiegare lucidamente quanto avvenuto: “Sono uscito subito per fare un giro quando è cominciata la Q1 perché volevo controllare delle opzioni del set-up – ha esordito – Ma poi nel bel mezzo del rettilineo opposto il motore si è ammutolito di colpo. È stato un problema con il sistema di pescaggio della benzina. Speravo di poter rientrare nel garage ma la macchina si è fermata prima dell’entrata nella pit-lane”.

Ora la sua mente è proiettata già alla corsa di domani: “Devo accettare che sia stata sfortuna per me e quindi voglio fare una bella gara domani – ha continuato Kamui – Sebbene mi piaccia molto sorpassare, devo ammettere che ci sono un gruppo di macchine toste fra me ed i primi punti”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Dopo un ottimo avvio di stagione a bordo della Sauber, il sabato turco di Kamui Kobayashi non è stato di […]

Kamui Kobayashi pensa già alla gara dopo la sfortuna di oggi