Un bellissimo sole scalda questa mattina l’Istanbul Park, ma la griglia della GP3 Series non ne ha avuto bisogno per essere già incandescente. Le qualifiche appena concluse ci hanno offerto un poleman a sorpresa, Tom Dillmann, e addirittura 25 piloti racchiusi in un secondo. Numeri che promettono scintille in vista di Gara 1 in programma oggi pomeriggio, la prima della stagione.

Il francese del team Carlin, campione in carica della F3 tedesca, ha sfruttato alla perfezione il secondo set di gomme nuove a disposizione, strappando la vetta ad Alexander Sims, rimasto a lungo davanti.

Alle loro spalle troviamo Lewis Williamson e Andrea Caldarelli: il poker di vertice è tutto composto da debuttanti, mentre Nigel Melker, leader ieri nelle prove libere, si deve “accontentare” del 5° posto. Nel 2010 era stato proprio l’olandese ad aggiudicarsi la pole-position.

A seguire i due alfieri della Lotus ART, Valtteri Bottas e James Calado, con Michael Christensen, Mitch Evans e Nico Muller (ancora sottotono) a completare la top ten. Lo stesso Bottas nelle fasi iniziali è stato protagonista di uno spettacolare quanto innocuo testacoda.

Oggi pomeriggio alle 17:20 locali (le 16:20 in Italia) lo start della prima manche: inutile dire che, con queste premesse, sia facile attendersi scintille…


Stop&Go Communcation

Un bellissimo sole scalda questa mattina l’Istanbul Park, ma la griglia della GP3 Series non ne ha avuto bisogno per […]

Istanbul, Qualifiche: Tom Dillmann in pole al debutto