Michael Schumacher ha elogiato la squadra per l’enorme lavoro svolto in vista di Melbourne. Dopo un inizio non esaltante la W02 sembra essersi ripresa negli ultimi test, colmando parte del gap con le grandi.

Il tedesco, però, vuole attendere almeno un paio di gare per verificare se realmente la sua Mercedes sarà in grado di lottare con Red Bull, Ferrari, McLaren e Lotus Renault.

“Stiamo andando nella giusta direzione” – ha detto il sette volte campione del mondo – “dovremmo essere in una buona posizione per tutta la stagione, ma dire se abbiamo un macchina vincente da subito è difficile. Per questa valutazione vorrei aspettare almeno due o tre gare. Comunque dovremmo essere in grado di lottare per la vittoria nell’arco della stagione, il che è una buona notizia”.

Kaiser Schumacher è tornato anche sull’argomento del difficile ritorno, che lo ha visto impelagato in una stagione alquanto deludente e sotto le aspettative. “Non ho mai pensato che tutto sarebbe stato facile dopo 3 anni di assenza, sono sempre stato molto realista” – ha dichiarato – “certo riacclimatarmi ha richiesto più tempo del dovuto, ma la Mercedes sta migliorando molto…”

Andrea Carrato


Stop&Go Communcation

Michael Schumacher ha elogiato la squadra per l’enorme lavoro svolto in vista di Melbourne. Dopo un inizio non esaltante la […]

Iniezione di fiducia per Schumacher: “Lotteremo per la vittoria, ma non subito”