HPD, il braccio sportivo della Honda negli Stati Uniti, e Wirth Research, allargano la propria partnerhip anche alla IndyCar Series.

Dopo l’impegno nelle competizioni endurance, la factory britannica svilupperà il “bodykit” che la Honda metterà a disposizione per i team a partire dal 2013. Il prossimo anno, invece, tutte le nuove monoposto Dallara avranno una configurazione aerodinamica comune.

Nelle ultime due stagioni, avvalendosi soltanto della fluidodinamica computirizzata, la Wirth Research ha curato la progettazione della Virgin di Formula 1.


Stop&Go Communcation

HPD, il braccio sportivo della Honda negli Stati Uniti, e Wirth Research, allargano la propria partnerhip anche alla IndyCar Series. […]

IndyCar – Wirth Research svilupperà il kit aerodinamico Honda