Sarà Tristan Vautier a riempire sabato sera il sedile della DW12-Honda #18 del Dale Coyne Racing.

L’IndyCar non ha infatti abilitato il messicano Esteban Gutierrez, che aveva debuttato sulla monoposto ex-Bourdais lo scorso weekend a Detroit, a gareggiare sull’ovale del Texas Speedway, per cui la scelta del team di Plainfield è caduta sul campione Indy Lights 2012. Vautier non è nuovo al team, avendo disputato fin qui 11 delle sue 30 partenze nella serie nel 2015.

In Texas ritorna anche l’Harding Racing con Gabby Chaves. Il colombiano, nono all’ultima Indy 500, è al secondo appuntamento della trilogia che dovrebbe vederlo al via anche a Pocono, in attesa di una possibile riconferma in pianta stabile per il 2018.

Sempre con riferimento alla prossima stagione, è stato ufficializzato dall’IndyCar Series che sarà Dallara il costruttore dei nuovi aerokit unici, di cui sono stati svelati i render definitivi pochi giorni or sono.

Il costruttore parmense, che collabora con la serie da ben 20 anni, porterà in pista il nuovo kit, nella versione per i superspeedway, ad Indianapolis il 25-26 luglio, mentre la versione stradale (adatta anche per gli ovali corti) prenderà per la prima volta la pista il 1° agosto a Mid-Ohio, un paio di giorni dopo il 13mo appuntamento stagionale. Altri test sono previsti il 28 agosto all’Iowa Speedway ed il 26 settembre a Sebring.

Tornando alle attività del weekend, le ostilità in pista sull’ovale texano saranno concentrate tra venerdì 9 e sabato 10 giugno, con la prima giornata dedicata a libere e qualifiche, mentre la Firestone 600 prenderà il via alle 7.45 PM di sabato, ora locale.

Piero Lonardo

L’entry list della Firestone 600 in Texas


Stop&Go Communcation

Dallara scelto per i nuovi aerokit 2018

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/06/vautier.jpg IndyCar – Vautier in Texas con Dale Coyne