Josef Newgarden inizierà partendo dalla pole position la gara più importante della sua ancora giovane carriera, nel season finale dell’IndyCar Series 2017 di Sonoma.

Per il nativo del Tennessee, il migliore nella Firestone Fast Six con 1.15.5205, miglior tempo del weekend, si tratta della sua prima partenza al palo per il Team Penske, che ha piazzato ancora una volta un poker nelle prime due file.

Ad affiancare Newgarden davanti a tutti in griglia Will Power, mentre in seconda fila si accomoderanno Simon Pagenaud, il migliore al mattino nell’ultima sessione di libere, ed Helio Castroneves. Tutti potenzialmente – ricordiamo – in lizza per il titolo grazie al punteggio doppio in vigore per questo weekend.

Completano i ranghi dei primi sei Takuma Sato, presumibilmente all’ultima gara per il team Andretti, e Scott Dixon, la maggiore insidia per Newgarden e per l’armata Penske. Fuori per pochissimo – meno di un decimo – dal terzo round, addirittura tre piloti: Ryan Hunter-Reay, il trionfatore del Glen Alexander Rossi e Graham Rahal.

Ancora una qualifica non del tutto positiva invece per Sebastien Bourdais, nuovamente poco a suo agio con le gomme “alternate”, e alla fine solamente P10. Molto peggio è andata a James Hinchcliffe, che partirà addirittura dalla 16ma piazzola. La griglia si chiude con l’esordiente Zachary Claman de Melo e Carlos Munoz.

Lo start del Grand Prix of Sonoma domenica alle 3.30 PM, preceduto da un breve warm-up alle 11.30 AM, ora locale.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 3

I risultati delle Qualifiche


Stop&Go Communcation

Dietro il quartetto Penske Sato, Dixon e Rossi

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/09/09-16-Newgarden-VerizonP1-Award-SON.jpg IndyCar – Sonoma, Libere 3 e Qualifiche: Newgarden, prima pole per Penske