Matehus Leist domina gara-1 dell’Indy Lights a Road America. Il giovanissimo brasiliano ha condotto flag-to-flag per tutti e 20 i giri sul tracciato del Wisconsin lasciando il vuoto agli avversari.

Dietro all’alfiere del team Carlin, che con questa seconda vittoria consecutiva dopo la prestigiosa Freedom 100 scala la classifica sino al secondo posto, un finalmente combattivo Santiago Urrutia, risalito dalla decima piazzola di partenza.

Allo start era invece Ryan Norman ad impossessarsi della piazza d’onore dietro a Leist, ma il rookie dell’Andretti Autosport, che ha disposto con le cattive di Neil Alberico, che partiva a fianco del poleman, doveva fare subito i conti prima col leader della classifica Kyle Kaiser e poi con Urrutia, che aveva la meglio contemporaneamente su entrambi poche curve dopo in uno spettacolare threewide.

Mentre l’accoppiata di testa prendeva il largo, la battaglia si spostava tra Kaiser e Norman; quest’ultimo poche tornate dopo era costretto a cedere anche a Nico Jamin e a Dalton Kellett, salvo poi recuperare nell’ultima frazione di gara sino a terminare quarto al traguardo.

Completa la top five Juan Piedrahita, unico alfiere del Team Pelfrey dopo il forfait di Pato O’Ward, autore di una concreta rimonta dall’ottava piazzola. Poca fortuna infine per altri due protagonisti, Colton Herta, solo 12mo oggi, che tenterà di rifarsi domani in gara-2 – start alle 8.45 AM, ora locale – dove partirà dalla pole conquistata nella mattinata, e Zachary Claman de Melo, risalito fino ai margini della top ten, ma quarto domani in griglia dietro Leist e Kaiser.

Piero Lonardo

I risultati delle Qualifiche-2

L’Ordine di arrivo di Gara-1

 


Stop&Go Communcation

Urrutia, rimonta di potenza che rilancia in classifica generale

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/06/Podium1.jpg Indy Lights – Road America, Qualifiche e Gara 1: Leist senza rivali