I protagonisti dell’Indy Lights Series si sono riuniti a Homestead, Florida per gli ultimi test collettivi prima del season opener di St.Petersburg.

Martedì 28 febbraio, le monoposto hanno calcato l’ovale del Miami Speedway. Tra le 12 entry schierate è stato il francese Nico Jamin a primeggiare con il tempo di 28.6991 nella sessione pomeridiana con la Dallara IL15-AER #27 dell’Andretti Autosport.

Secondo miglior tempo a 88 soli millesimi per un altro alfiere del team di Michael Andretti, Colton Herta (nella foto), a precedere a sua volta il vicecampione in carica della serie, Santiago Urrutia ed il campione ProMazda Aaron Telitz, quest’ultimo confermato ufficialmente in seno al team Belardi. P5 per il migliore della prima sessione, Dalton Kellett, sempre per l’Andretti Autosport.

Giovedì è stata invece la volta del circuito stradale, ma la musica non è cambiata, con Colton Herta e Nico Jamin a primeggiare tra le 16 protagoniste della serie. Il giovane filgio d’arte ha condotto la lista dei tempi con l’1.15.2009 staccato nella seconda sessione

Terza piazza per Kyle Kaiser con la miglior macchina del team Juncos; il migliore al mattino davanti ad Herta. Da segnalare il debutto nella serie per il recente vincitore tra le PC della Rolex 24 at Daytona, Pato O’Ward. Il messicano, vicecampione ProMazda 2016, è stato confermato per St.Petersburg in seno al team Pelfrey.

Appuntamento per l’apertura dell’Indy Lights Series 2017 a partire dalle 9.05 AM ora locale di venerdì 10 marzo con le prime libere.

Piero Lonardo

I risultati della prima sessione di test all’Homestead Miami Speedway

I risultati della seconda sessione di test all’Homestead Miami Speedway

I risultati della prima sessione di test sullo stradale di Homestead

I risultati della seconda sessione di test sullo stradale di Homestead


Stop&Go Communcation

Pato O’Ward debutta a St.Pete con Pelfrey

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/03/Herta.jpg Indy Lights – Jamin ed Herta impressionano nei test di Homestead