Eletto dalla National Tourism Agency l'ambasciatore del motorsport bulgaro nel mondo, Plamen Kralev è ufficialmente divenuto oggi il quindicesimo pilota ad entrare a far parte del prossimo campionato 2010. Notizia, a dirla tutta, alquanto inaspettata.

Sono ben trentasette, infatti, le primavere compiute lo scorso 22 Febbraio dal driver nativo di Sofia. In una griglia composta da ventenni e da neo maggiorenni è quindi per lo meno curioso vedere entrare in azione Kralev, il quale, a dispetto dell'età, è tutt'altro che un pilota esperto.

A parte una decina di apparizioni con vetture GT tra il 2008 ed il 2009 (compresa una 24 ore di Le Mans), il bulgaro detiene quattro partecipazioni nell'ultimo campionato GP2 Asia tra le fila della Trident, naturalmente scarne di risultati.

"Sono assolutamente entusiasta di correre in Formula 2"
– ha commentato Kralev – "Sono contento di partecipare ad un campionato storico ed importante come questo. L'obiettivo è quello di crescere ed imparare giro dopo giro per arrivare ad essere competitivo come gli altri ragazzi, che sono molto più esperti di me. Questa è una categoria molto popolare e con un gran seguito, perciò porterò il logo 'Bulgaria' sulla mia macchina".

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

Eletto dalla National Tourism Agency l'ambasciatore del motorsport bulgaro nel mondo, Plamen Kralev è ufficialmente divenuto oggi il quindicesimo pilota […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f2_Y2Z1233.jpg In Formula 2 arriva il trentasettenne bulgaro Plamen Kralev