Il circus della Formula Abarth sembra essere instancabile, dopo essere sbarcato da solo una settimana a Spa Francorchamps per la tappa extra campionato, è già diretto ad occupare e conquistare il paddock dell’autodromo “Enzo e Dino Ferrari” di Imola. Tutto è pronto infatti per il terzo round stagionale, con le trentasei vetture che hanno dato conferma di partecipazione pronte a regalare spettacolo nell’ex sede del Gran Premio di San Marino di Formula 1.

Tappa fondamentale per quanto riguarda la classifica del campionato, con il leader Raffele Marciello  giunto ad un bivio: aumentare il già consistente vantaggio sugli avversari ipotecando una seconda metà di stagione più tranquilla o resistere agli attacchi dei più diretti inseguitori, che certamente non tarderanno ad arrivare. Oltre ad un Brandon Maisano in splendida forma, come visto nel week end a dir poco perfetto di Magione, è da tenere sott’occhio l’alfiere della Cram Competition Kevin Gilardoni, velocissimo a Misano Adriatico ma sfortunatissimo in Umbria.

Pericolosi saranno sicuramente Edoardo Bacci e Jordi Cunill, con lo spagnolo meritatamente terzo in graduatoria grazie ad un avvio di campionato caratterizzato da grande costanza. Da tenere sott’occhio a dispetto della classifica l’altro driver di casa Prema Riccardo Agostini, che nel secondo round ha dimostrato di poter lottare per il vertice mentre saranno sicuramente da zona podio le Jenzer, mostratesi in straordinaria forma a Spa specialmente se guidate da Zoel Amberg e Maxim Zimin.

MG Motorsport in piena crescita grazie ai progressi dei propri piloti Mirko Torsellini e Lorenzo Camplese, quest’ultimo di ritorno dall’appuntamento belga disputato con la BVM/Target. Top ten insidiata dalla RP Motorsport di Stefano Colombo e dalle due Tatuus della Scuderia Victoria, molto performanti specialmente con Roman De Beer, bloccato solo dalla sfortuna nel fine settimana in riva al Lago di Trasimeno.

Lo schieramento si presenterà in Romagna mutato e diverso rispetto a Magione, con vari cambi di casacca da parte dei piloti. Come già constatato a Spa, Matteo Davenia sarà in pista con la Durango dopo il divorzio con la Cram, mentre Marco Moscato approderà in BVM/Target lasciando il sedile della Line Race a Matteo Torta, in rottura con la Alan Racing. Il team orange sarà assente in riva al Santerno così come la Europa Corse. Da segnalare il debutto di Mattia Brugiotti con la TP Formula al posto di Matteo Beretta, passato in Formula 3.

Il programma del week-end

Venerdì 2 Luglio
10:10 – 10:40: Libere 1
15:20 – 15:50: Libere 2

Sabato 3 Luglio
13:40 – 14:10: Qualifica

Domenica 4 Luglio
10:10: Gara 1
17:40: Gara 2

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

Il circus della Formula Abarth sembra essere instancabile, dopo essere sbarcato da solo una settimana a Spa Francorchamps per la […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f-abarth-dfgbhfg1.jpg Imola – Preview: Maisano e Gilardoni all’inseguimento di Marciello. Tante le novità in griglia