David Beckmann (Mucke) ha vinto gara 2 dell’Italian F.4 Championship a Imola.

Il tedesco, squalificato ieri per un’altra irregolarità in sede di verifica, ha ottenuto un importante successo in chiave campionato, soprattutto nei confronti del team mate Robert Shwartzman con cui si gioca il gradino più basso del podio in classifica. Tanti i ritiri, ben 10 piloti infatti non hanno visto il traguardo.

La piazza d’onore è andata a Marcos Siebert (Jenzer), mentre Bar Baruch (Israel) fatto propria la medaglia di bronzo.

4a piazza per l’altra Tatuus “orange” di Shwartzman, che ha chiuso davanti al vincitore di ieri e leader Ralf Aron (Prema),  Yan Shlom (Malta) e Arlind Hoti (Jenzer).

8° Alex Peroni (TSC), mentre Diego Bertonelli (RB Racing) e Lucas Mauron  (Jenzer) chiudono la top10.

Nel Women Trophy Wiktoria Pankiewicz  (RB Racing) ha riscattato il ritiro di ieri, battendo la sorella, la quale tuttavia non ha potuto dire la propria per un crash allo start.


Stop&Go Communcation

David Beckmann (Mucke) ha vinto gara 2 dell’Italian F.4 Championship a Imola. Il tedesco, squalificato ieri per un’altra irregolarità in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/06/11650623_10206271200571427_1431084312_n-e1435490505570.jpg Imola – Gara 2: Beckmann uber alles, ma quanti incidenti!