Bas Lammers in KZ2 della WSK Series, Tyler Dueck in Formula Renault 2.0 Italia, Stefanos Kamitsakis nel Campionato Italiano di Formula 3 e ora Alessandro Kouzkin nella International Formula Master. E' un filotto senza precedenti quello messo a segno dall'Intrepid Driver Program in questo scorcio di stagione.

 

Quattro successi incredibili che lanciano nel limbo degli Junior Program il progetto di Mirko Sguerzoni e della sua Intrepid, dimostrando di saper vincere dal Karting alla Formula Master, passando per la F.Renault e la F.3, dopo le soddisfazioni raccolte anche dai suoi ex allievi, Alguersuari e Molina, in World Series 3.5.

 

Insomma un poker di eventi centrati al primo colpo capace di catturare stima e attenzione da ogni angolo del globo, perfino nella massima serie dove un certo Sebastien Buemi sta facendo arrossire un veterano come il francese Bourdais alla Toro Rosso.

 

"I successi di Bas, Tyler, Stefanos e Alessandro – dichiara Mirko Sguerzoni, patron di Intrepid e del suo Program – non sono altro che il premio a un duro lavoro di scelte e investimenti operati da questa giovane struttura, dotata di un know-how di primissimo ordine e dall'esperienza di esperti che hanno sposato in toto il progetto. Successi che riempono il cuore di gioia ma che ci spronano ancora di più a pedalare verso nuovi orizzonti. La festa è appena cominciata …".

 

Se il buon giorno si vede dal mattino …

 

Nella foto, Alessandro Kouzkin (Intrepid Driver Program)

 

Michele Benso


Stop&Go Communcation

Bas Lammers in KZ2 della WSK Series, Tyler Dueck in Formula Renault 2.0 Italia, Stefanos Kamitsakis nel Campionato Italiano di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/podio_Kouzkin_IFM2009.jpg Il successo di Kouzkin sul cittadino di Pau in Formula Master consacra il progetto Intrepid Driver Program