Al via nella sessione di test collettivi svoltasi a metà dicembre a Barcellona, Sasha Radola ha tutte le intenzioni di essere tra gli iscritti alla prossima stagione di Formula 2. Il pilota croato, proveniente dalla Formula Renault britannica ed al suo secondo anno in monoposto, si è detto entusiasta della Williams JPH1B.

Interessanti i risultati ottenuti al Montmelò nella due giorni di prove, dove il 22enne di Pula ha saputo ben comportarsi nonostante l’enorme differenza di prestazioni tra la Tatuus FR2000 guidata nel 2011 e la vettura britannica prodotta a Grove.

“Ho molto apprezzato la mia prima volta sulla Williams e sono soddisfatto di come sono andato” – ha dichiarato Radola – “All’inizio è stato difficile, è la macchina più veloce che abbia mai guidato, ma sono riuscito subito ad adattarmi ed a gestirla. Più tempo trascorro in monoposto e più mi sento fiducioso e veloce. L’obiettivo è di partecipare al campionato e di essere in zona punti subito dopo le prime gare, ma sarà dura visto che questa stagione è solo una parte di un progetto biennale”.


Stop&Go Communcation

Al via nella sessione di test collettivi svoltasi a metà dicembre a Barcellona, Sasha Radola ha tutte le intenzioni di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f2zWedA007.jpg Il croato Sasha Radola punta tutto sulla Formula 2