Ci sarà anche (almeno) un pilota italiano nella griglia di questa edizione della Superleague Formula. Il team Azerti ha infatti annunciato che la vettura dell'Anderlecht sarà affidata a Davide Rigon, che ritorna a tempo pieno nella serie dopo aver sbaragliato la concorrenza nel 2008 assieme ai cinesi del Gouan Pechino e aver abbandonato a metà dello scorso anno (quando era passato all'Olympiacos) per concentrarsi sull'impegno in GP2.

"Sono molto contento di poter rappresentare l'Anderlecht. Darò un altro assalto al titolo, pur sapendo che si tratta di una sfida difficile. Ho comunque totale fiducia nella Azerti. Non vedo l'ora di poter lottare per podi e vittorie", ha commentato il 24enne vicentino, nel cui curriculum figura anche il successo nella Euroseries 3000 del 2007.

Per il boss della Azerti, Wim Coelkenbergs, ci sarà la possibilità di sostenere il progetto agonistico della propria squadra del cuore… "Non ho potuto realizzare il sogno di diventare portiere del club che tifavo da bambino, ma anche questa è chance fantastica", ha confessato il belga.

"Sono sicuro che Davide non impiegherà molto tempo nel regalarci le prime soddisfazioni"
.

Con la conferma di Rigon lo schieramento comincia ad assumere un profilo di livello davvero altissimo, in attesa dei prossimi arrivi.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Ci sarà anche (almeno) un pilota italiano nella griglia di questa edizione della Superleague Formula. Il team Azerti ha infatti […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/slfslf-260310-01.jpg Il campione 2008 Davide Rigon torna in campo con l’Anderlecht: “Darò un altro assalto al titolo”