È britannico l'ultimo pilota in ordine di tempo ad aggiungersi alla griglia di partenza dell'Auto GP. Si tratta di Duncan Tappy, pilota 25enne originario di West Ewell, nel Surrey, che sarà al via con una delle vetture gestite dalla DAMS. Il team francese, che aveva già ufficializzato Edoardo Piscopo, ha quindi scelto un altro pilota di esperienza per puntare ad ottenere ottimi risultati fin dalle prime gare.

Tappy, infatti, ha iniziato a gareggiare in kart nel 2001, e ha ottenuto ottimi risultati non appena è passato alle monoposto. Nel 2005 si è imposto nel Formula Ford Festival, gara prestigiosa che in passato ha lanciato talenti del calibro di Jenson Button, Mark Webber, Johnny Herbert ed Eddie Irvine. La stagione successiva Duncan è passato alla F.Renault UK, dove nel 2007 ha vinto il titolo dominando la stagione: su 20 gare, infatti, il pilota britannico ne ha vinte nove, aggiungendo al tutto 16 arrivi a podio, sette pole position e 9 giri più veloci in gara. Negli anni precedenti solo Lewis Hamilton era riuscito a fare altrettanto, aggiudicandosi 10 vittorie nel 2003.

Dopo la F.Renault, Tappy ha puntato a costruirsi una solida esperienza correndo in moltissime categorie diverse: World Series by Renault, Superleague Formula, International Formula Master e addirittura Indy Lights negli Usa. Nell'Auto GP, Duncan avrà la possibilità di mettere a frutto questa esperienza, puntando al montepremi di 1.200.000 euro.

Enzo Coloni: "Siamo molto felici di accogliere nel nostro campionato un pilota inglese, e ci fa ancora più piacere che sia un talento come Duncan. In passato ha già dimostrato di poter fare grandi cose e siamo sicuri che una macchina versatile come quella dell'Auto GP, in grado di adattarsi alla perfezione a stili di guida molto diversi, potrà essere molto competitivo".

Duncan Tappy: "Sono molto felice di correre nell'Auto GP, poterlo fare con la DAMS è una grande opportunità. Non vedo l'ora di salire in macchina a Brno perché già quando l'avevo guidata nell'A1GP mi era piaciuta molto, e ho saputo che adesso è ancora più bilanciata e veloce. La cosa che mi rende più felice è avere la possibilità di correre per tutta la stagione, cosa che non era stata possibile negli ultimi due anni; sono certo che gareggiare con continuità porterà in fretta buoni risultati. Voglio ringraziare CJ Management per aver lavorato a questo progetto, Jean-Paul Driot, la DAMS, Enzo Coloni e l'Auto GP per questa grande opportunità".


Stop&Go Communcation

È britannico l'ultimo pilota in ordine di tempo ad aggiungersi alla griglia di partenza dell'Auto GP. Si tratta di Duncan […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/autogp-150410-01.jpg Il britannico Duncan Tappy al via dell’Auto GP con il team DAMS: “Non vedo l’ora di salire in macchina”