Festeggia quest’anno i dieci anni di vita, la Best Racing Team di Viano (Reggio Emilia) e come regalo ha voluto farsi un rally. Non andandovi a partecipare, quello lo fa con costanza tutto l’anno seguendo l’attività di diversi piloti, ma decidendo di organizzarlo.
 
Una nuova sfida, quella del sodalizio reggiano che ha voluto scendere in campo in prima persona organizzando la seconda edizione del Rally Ronde “Città del Vulcanetto”, in programma a Viano il 5 e 6 agosto. Dopo un anno di affiancamento alla TIM Cross, organizzatore della prima edizione della ronde l’anno passato, si è voluto dunque proseguire sull’onda della passione e dell’amore per lo sport.
 
Obiettivo principale dell’iniziativa è quello di promuovere sempre più il motorismo reggiano e nel contempo di promuovere il territorio, sfruttando in pieno il turismo emozionale, quello che sfrutta gli eventi per far conoscere le bellezze dei luoghi che essi attraversano. Già lo scorso anno la prima edizione “del Vulcanetto” ebbe modo di portare a Viano e dintorni molte presenze e per questa seconda volta che i motori si accenderanno non appena iniziate le classiche ferie di agosto, ci si propone di dare ulteriore stimolo al rally ed ai luoghi che attraversa.

Il Rally Ronde “Città del Vulcanetto” è tornato a grande richiesta degli sportivi reggiani, degli appassionati di motori locali ed ha già aperto le iscrizioni il 6 luglio, per chiuderle il primo giorno di agosto. Sulla spinta del successo del 2010, decretato dai più ampi consensi ottenuti soprattutto in tema di ospitalità oltre che di caratteri del percorso, la Best Racing Team ha dunque deciso il grande salto, quello di passare al ruolo di organizzatore, arricchendo il rapporto di forte stima ed amicizia che c’è da tempo con il Club “Amici del Motore” di Carpineti, con la TIM Cross (che rimarrà nello staff organizzativo fornendo importanti servizi varii) e confortata dal notevole supporto confermato con entusiasmo anche dall’Amministrazione Comunale di Viano. La Direzione di Gara sarà affidata alle capacità  di Simone Bettati ed uno degli apripista sarà un pilota della Best Racing Team, soprattutto un amico, il veneto Alberto Serafini.

Una fresca realtà, quindi, che partendo dalla tradizione dello sport reggiano,  guarda al futuro. Il rally è stato definito nei dettagli, la Prova Speciale, la “Monte Pilastro”, sarà la stessa del 2010, che tanti consensi ha ottenuto presso chi la affrontò in gara mentre vi sono alcune novità riguardanti la logistica: le verifiche Tecniche ante-gara saranno nella Zona Industriale di Viano, ove sarà poi allestito il Parco di assistenza mentre quelle amministrative saranno mantenute presso l’ex bocciodromo, presso quindi la Direzione Gara. Inoltre, visto che la “piesse” è molto vicina a Viano, è stato deciso di allungare il trasferimento dall’uscita del Parco di Assistenza per raggiungere il Controllo Orario di ingresso prova, questo per permettere agli equipaggi di arrivare alla soglia dell’impegno con la vettura in perfetta efficienza e soprattutto con le gomme “in temperatura”. Una decisione, questa che sposa bene le indicazioni fornite da chi ha partecipato lo scorso anno alla gara, consigli che l’organizzazione ha recepito con forte sensibilità.

Anche dall’ultima prova all’arrivo, si è allungato il tempo, con un riordinamento di 40 minuti al fine di permettere la premiazione sul palco di arrivo con la giusta tempistica e dare onore a tutti.


Stop&Go Communcation

Festeggia quest’anno i dieci anni di vita, la Best Racing Team di Viano (Reggio Emilia) e come regalo ha voluto […]

Il 2° Rally Ronde “Città del Vulcanetto” accende l’estate reggiana