Insaziabili: questa parola riassume il week-end di Alvaro Barba e Pierre Kaffer, vincitori anche della seconda manche, dopo il meritato trionfo ottenuto ieri. Il momento clou avviene in seguito allo svolgimento dei pit-stop, quando la Ferrari F430 dell’AF Corse s’è dimostrata decisamente più rapida delle vetture di testa, superando le Porsche 997 di Autorlando e dell’IMSA Performance, rispettivamente pilotate da Gianluca Roda e Raymond Narac.  

Secondo posto quindi per Pilet-Narac, ad 11” dai primi; completano il podio Lopez-Giao, al volante della F430 dell’Aurora. La 997 preparata dall’Autorlando agguanta una discreta quarta piazza, dinanzi a Parente-Cruz Martins, ai quali i commissari hanno inflitto 20” di penalità, altrimenti sarebbero terminati secondi. CRS Racing si mette in mostra con la F430 pilotata da Niarchos-Mullen, settimi assoluti; gara in salita per Gerber-Aguas, decimi, con Jack Gerber protagonista, all’ultimo giro, di un incidente con Enrico Toccacelo, pilota in seno all’Edil Cris Racing Team.  

Classifica – Super GT: 

  1. Ferrari F430 – AF Corse – Barba-Kaffer
  2. Porsche 997 GT3 RSR – IMSA Performance – Pilet-Narac
  3. Ferrari F430 – Aurora – Lopez-Giao
  4. Porsche 997 GT3 RSR – Autorlando – Lietz-Roda
  5. Ferrari F430 – Aurora – Parente-Cruz Martins

Gabriele Sbrana 


Stop&Go Communcation

Insaziabili: questa parola riassume il week-end di Alvaro Barba e Pierre Kaffer, vincitori anche della seconda manche, dopo il meritato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sportgtuntitled10.bmp GT Open – Valencia – Gara 2 – Super GT: Barba-Kaffer replicano