Sotto una pioggia incessante a Spa, si sono svolte le sessioni di qualifica per stabilire la griglia di partenza delle due gare del campionato International GT Open, una in programma questo pomeriggio e l’altra domani alle 13:00.

In entrambe le prove è stata la Ferrari 458 a dettare il passo a dimostrazione di come le squadre stiano prendendo confidenza con questo nuovo modello e come si prosegua nel suo sviluppo. Soprattutto in Qualifica 1 dove il gioiellino del Cavallino Rampante occupa le prime 9 posizioni, mentre in qualifica due Porsche e F430 hanno dato un po’ più di filo da torcere concedendo solo le prime due posizioni. Prima fra tutte la F458 #8 della Villorba Corse, sulla quale Andrea Montermini (Qualifica 1) ed Emanuele Moncini (Qualifica 2) hanno segnato i tempi migliori con rispettivamente 2’42″759 e 2’46″508.

Nella prima sessione Montermini ha battagliato per tutto il tempo con Peter, a bordo della F458 #11 della Kessel Racing e soltanto negli ultimi giri è riuscito a strappare la pole. Da sottolineare l’ottima prestazione di Stefano Bizzarri a bordo della F458 #60 che ottiene il 3° posto assoluto ed è il più veloce di classe GTS  davanti alla F458 #3 della EdilCris con Raffaele Giammaria al volante, 3° di classe Super GT. Le altre più veloci della GTS sono ancora due F458 in 5° e 6° posizione assoluta e sono la #51 della Kessel Racing (con Gattuso) e la #61 della JMB Racing (con Missling). La Porsche più veloce in questa sessione è solo al 10° posto ed è la #4 della Autorlando Sport guidata da Andrea Ceccato.

Nella seconda sessione scende in pista Emanuele Moncini che emula il suo compagno di squadra ottenendo la pole anche per gara 2 dove, in griglia di partenza, sarà affiancato dalla F458 #51 della Kessel Racing con al volante, stavolta, Lorenzo Bontempelli, 1° della classe GTS. In seconda fila partiranno la Ferrari 430 #5 della Vittoria Competizioni con Juan Lòpez (2° della classe regina) affiancato dalla Porsche #57 della Autorlando pilotata da Fabio Babini (2° della classe GTS). Dietro di loro ancora Porsche con la #59 (Raceteam Deboeuf) al cui volante c’è Marco Seefried (3° della GTS) e la #4 con Alvaro Barba per la Autorlando Sport, 3° della classe GTS.

Ancora duello aperto, quindi, tra Porsche e Ferrari in entrambe le categorie che scenderanno in pista per la prima battaglia del week-end alle ore 15:00.

Gioia Cafaro


Stop&Go Communcation

Sotto una pioggia incessante a Spa, si sono svolte le sessioni di qualifica per stabilire la griglia di partenza delle […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sportgt-250611-01.jpg GT Open – Spa, Qualifiche: Montermini/Moncini due volte in pole