Nel paddock di Brands Hatch circolavano voci sul perchè la Racing Box non partecipasse più alla classe GTA nell'International Gt Open. La squadra di Novara non ci ha pensato su due volte e ha risposto subito. Detto e fatto: a Monza, teatro del penultimo round della stagione in programma questo weekend, i bianco-blu di Luca Canni Ferrari si presenteranno con una Porsche 997 RSR Gt2, appena acquistata e da affidare alle esperte mani di Roberto Del Castello. Il driver abruzzese, che aveva riassaporato le Gt in coppia con Geri al Mugello nell'Egts, è pronto per essere schierato sulla griglia del prossimo e imminente appuntamento brianzolo, in coppia con un altro driver di livello in via di definizione. Il Gt Open fa tappa in Italia nel fine settimana e nel tempio della velocità, la gara di casa, l'entourage diretto da Mauro Felisatti ci tiene ovviamente a ben figurare, proseguendo quella striscia positiva di podi e vittorie che l'hanno proiettata al comando della classe GTS. Confermato anche il solito plotone Gt3, con le due Viper di Mocci-Azzoli e Pellizzato-Moncada, e la Lamborghini Gallardo di Geri-Cioci.


Stop&Go Communcation

Nel paddock di Brands Hatch circolavano voci sul perchè la Racing Box non partecipasse più alla classe GTA nell'International Gt […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/997rsrgt2.jpg Gt Open: Racing Box torna in Gt2 schierando a Monza una Porsche 997 RSR per Del Castello!