Invitato a partecipare al round finale del Campionato GT Open, Nelsinho Piquet ha fatto sapere di aver accettato l'opportunità. Il giovane brasiliano, quindi, sarà protagonista in pista il 29 e il 30 Ottobre a bordo della Ferrari 430 GT2 dell'Aurora Racing Team, in quello che sarà il Gran Premio di Barcellona. Prima di quei giorni, però, Piquet prenderà parte ad una sessione di test proprio sulla vettura GT2, in modo tale da presentarsi in piena forma all'appuntamento catalano (ultimo atto del GT Open). La sessione di prova avrà luogo a Portimao, il 30 Aprile, quando sarà presente l'intero team per presentare il nuovo "ingaggio".

Il versatile pilota brasiliano, celebre per aver "saggiato" praticamente qualsiasi categoria (in questo 2010 ha debuttato anche nel Campionato NASCAR World Truck Series e in ARCA Racing Series) tra cui la Formula 1, si è detto entusiasta della collaborazione nata con Aurora Racing: "Sono davvero felice di potermi avventurare in questa nuova sfida. E' una categoria assolutamente nuova per me, ed anche per questo sono particolarmente eccitato. So che mi divertirò tantissimo". Nelsinho Piquet riserva poi parole di elogio per il compagno Alvaro Parente: "Sono contento di poter correre assieme a lui. Non vedo l'ora di aiutarlo e di raggiungere ottimi risultati!"

Dello stesso umore anche Marcel Sanders, rappresentante di Aurora Racing: "Sono onorato di avere due piloti del calibro di Alvaro Parente e Nelsinho Piquet pronti per l'ultimo round del GT Open. Penso si tratti di una delle coppie più forti mai esistite nella storia di questo campionato".

Guglielmo Matti – Alessio Francisci


Stop&Go Communcation

Invitato a partecipare al round finale del Campionato GT Open, Nelsinho Piquet ha fatto sapere di aver accettato l'opportunità. Il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sportgt012066668-EX00.jpg GT Open – Nelsinho Piquet in pista con Aurora Racing Team per l’ultima tappa del campionato