Festival Ferrari nella ProAm Race, doppietta Porsche nella Gt Open Race. E' il leit motiv di Magny Cours, teatro della sesta e terzultima tappa in calendario dell'International Gt Open. Un fine settimana gagliardo quello offerto dai bolidi delle solite due classi in campo (GTA e GTS) che hanno visto primeggiare in GT2 ancora l'equipaggio Fassler-Moser (Trottet Racing) in gara 1 su pezzi da novanta del calibro di Maceratesi-Montermini, Pasini-Bonetti, Giao-Couceiro, Lietz-Roda e Zonca-Belicchi, per poi trovare la riscossa delle Porsche dell'Autorlando affidata al poker d'assi composto nell'ordine da Lietz-Roda e Zonca-Belicchi, capaci di piegare in primis la resistenza di Monfardini-Frezza, Giao-Couceiro e ancora Montermini-Maceratesi, non brillanti come loro solito questo weekend in Francia.

In GTS gli applausi sono senza ombra di dubbio tutti per la straordinaria coppia Pellizzato-Cioci, capaci di vincere la ProAm (dopo aver segnato la pole) nonostante una "zavorra tempistica" che pesava come un macigno sulla testa dell'equipaggio al volante della Corvette del Twenty-two Motorsport. Prima il driver trevigiano, alfiere in GT dell'Intrepid Driver Program, e successivamente l'affiatato compagno romano, hanno imposto un ritmo alla gara a dir poco forsennato nel tentativo di recuperare poi quei secondi preventivati da scontare ai box. Il risultato è stato eccellente, con Pellizzato a cedere l'abitacolo con sedici secondi di vantaggio sul primo degli inseguitori al cambio pilota, e Cioci a fare il resto fin sotto la bandiera a scacchi. Resto che, secondo i piani, doveva "tamponare" la situazione d'handicap e puntare massimo a un podio o dintorni, e invece … primo gradino del podio netto davanti a Wiser-Piccolo e Romanini-Azzoli e dodicesima piazza assoluta: giù il cappello.

Niente da fare invece in gara 2 per i mattatori della prima manche, troppo ancorati dai 60 secondi di penalità. Ad imporsi, e far valere il fattore campo, è il Team Tuchbant sulla Lamborghini Gallardo di Tuchbant-Amado, sfilati sul traguardo ancora davanti alla Aston Martin DBRS9 di Wiser-Piccolo (seconda piazza d'onore di classe del fine settimana transalpino) e i rampanti spagnoli Julia-Pamplò su Ferrari F430. Ottima anche la prova del ritrovato Mocci che, in coppia con Moncada in sella alla Lambo della Mik Corse, sfiora il palco d'onore attestandosi al quarto posto (dopo la sesta piazza di gara 1) davanti a Pellizzato-Cioci, Giudici-Raimondi e via via tutti gli altri del folto gruppo.

Nella foto, la Corvette di Pellizzato-Cioci (Twentytwo Motorsport)

Michele Benso

Gara 1

Gara 2

Classifica Assoluta Campionato

POS

PILOTA

CAT.

PUNTI

1

Michele Maceratesi

A

133

Andrea Montermini

A

133

2

Richard Lietz

A

129

Gianluca Roda

A

129

3

Manuel Gião

A

122

Pedro Couceiro

A

122

4

Damien Pasini

A

99

Alessandro Bonetti

A

99

5

Ferdinando Monfardini

A

98

Marco Frezza

A

98

6

Henri Moser

A

85

7

Giacomo Ricci

S/A

70

8

Marcel Fassler

A

66

9

Michele Rugolo

A

65

10

Marco Cioci

S

56

Andrea Pellizzato

S

56

11

Peter Sundberg

A

45

Domingo Romero

A

45

12

José Luis L. Pampló

S

41

Miguel Juliá

S

41

Matteo Cressoni

A

41

Lorenzo Bontempelli

A

41

13

Xavier Pompidou

A

38

14

Max Wiser

S

37

15

Andrea Ceccato

S

35

Marco Visconti

S

35

16

Mike Conway

S

32

Ho-Ping Tun

S

32

17

Mateo Bobbi

A

29

18

Salvatore Tavano

A

28

19

Ferdinando Geri

S

26

Fabrizio Armetta

S

26

Loris Kessel

S

26

Ronnie Kessel

S

26

20

Enrico Moncada

S

25

Giacomo Petrobelli

A

25

Gianni Giudici

S

25

Raffaele Raimondi

S

25

Diego Romanini

S

25

21

Maurizio Mediani

A

23

Stefano Zonca

A

22

Andrea Belicchi

A

22

22

Iradj Alexander

A

19

Marco Petrini

S

19

23

Giacomo Piccini

S

18

Pastor Maldonado

S

18

Jerome D'Ambrosio

S

18

24

Rui Aguas

A

17

Boris Maletic

A

17

25

Riccardo Romagnoli

S

15

Giorgio Pantano

S

15

26

Lorenzo Casè

A

14

27

Miguel Ángel de Castro

A

13

Antonio Chacón

A

13

28

Sean Edwards

S

12

Stephan Rosina

S

12

29

Manuel Saez Merino

A

11

30

Óscar Fernández

A

10

José M. Pérez Aicart

A

10

31

Alessandro Piccolo

S

8

32

Beniamino Caccia

S

7

33

Riccardo Azzoli

S

6

34

Jerome Policard

A

5

Antony Beltoise

A

5

35

Manuel Cerqueda

A

4

Luis Pérez Sala

A

4

Stefano Livio

S

4

Bruno Corradi

S

4

Roldan Rodriguez

A

4

David Tuchbant

S

4

Ulric Amado

S

4

Alex Caffi

A

4

Maurizio Fratti

A

4

36

Patrice Lafargue

S

3

JC Ruffier

S

3

Natale Calella

S

3

Cruz Martins

S

3

Emmanelle Collard

S

3

Peter Bamford

A

3

Alex Frassineti

A

3

37

Antonio Torres

S

2

Jaime Sainz de Baranda

S

2

Matt Griffin

A

2

38

Lucas Guerrero

S

1

Javier Ibran

S

1


Stop&Go Communcation

Festival Ferrari nella ProAm Race, doppietta Porsche nella Gt Open Race. E' il leit motiv di Magny Cours, teatro della […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sportgtCIOCI-PELLIZZATO1.jpg Gt Open – Magny Cours: Fassler-Moser e Lietz-Roda in GTA. Pellizzato-Cioci show in GTS