Imola sembra che stia dando del filo da torcere alle squadre “di casa” poichè già nella prima prova di qualifica comincia la decurtazione dei rappresentanti del Cavallino Rampante. La prima defezione eccellente è la F458 n. 64 della Mtech  che rinuncia a partire a causa  del suo pilota Duncan Cameron (non si è ancora ripreso dalla rottura di una costola), e la F430 n. 52 della Kessel Racing resta seriamente danneggiata da Fabio Garofano.

La seconda prova di qualifica non sembra essere da meno ed  alcuni incidenti danneggiano altre “rosse” tanto da mettere seriamente in dubbio la partecipazione alla prima gara del campionato. Si tratta di altre due Ferrari della Kessel Racing, la F458 n. 11 di Broniszewski  (quasi distrutta) e la F430 n. 53 di Caccia. Nonostante ciò nella top ten della seconda sessione è ancora dominio Ferrari.

La pole per la seconda gara in programma domani se l’aggiudica Juan Manuel Lopez con 1’45″757, segnato a bordo della F430 n. 5 della Vittoria Competizioni e partirà in prima fila affiancato dal campione in carica Alvaro Barba a bordo della Porsche 911 RSR n. 4 della Autorlando Sport (da notare che è al suo debutto su una Porsche per cui questo piazzamento è di tutto rispetto). Ad aprire la seconda fila in griglia di partenza domani, Alessandro Garofano a bordo della F430 n. 1 della AF Corse, in 4° piazza la F458 n. 8 della Villorba Corse in recupero poiché durante la prima sessione aveva mostrato di soffrire per un assetto ancora non perfetto, apre la terza fila la F430 n. 3 della EdilCris con Ramos.

Per quanto riguarda la classifica della classe GTS, la distanza con la classe regina è veramente molto labile. La prima di categoria segna il tempo di 1’46″563, meno di 1’ dalla pole, ed è Bontempelli a piazzarsi, così, al 6° posto assoluto a bordo della F430 n.51 della Kessel. Il secondo posto di classe (7° assoluto) è di Gabriele Lancieri a bordo della Aston Martin DBRS9 n. 54 che è affiancato in griglia, in 4° fila, dalla F458 n. 60 al cui volante partirà Andrea Rizzoli per la AF Corse.

Classifica Qualifica 2
01. Lopez (Vittoria, Ferrari F430 GT2 SGT) 1’45″757
02. Barba (Autorlando, Porsche 997 GT3RSR GT2 SGT) 1’45″826
03. A.Garofano (AF Corse, Ferrari F430 GT2 SGT) 1’46″028
04. Montermini (Villorba, Ferrari 458 GT2 SGT) 1’46″087
05. Ramos (Edil Cris, Ferrari F430 GT2 SGT) 1’46″423
06. Bontempelli (Kessel, Ferrari F430 GT3 GTS) 1’46″563
07. Lancieri (Villois, Aston Martin DBRS9 GT3 GTS) 1’46″666
08. A.Rizzoli (AF Corse, Ferrari F430 GT3 GTS) 1’46″747
09. Rosell (Sun Red, SRX SGT) 1’46″990
10. Barde (Luxury. Ferrari 458 GT2 SGT) 1’47″088
11. Misslin (JMB, Ferrari F430 GT2 SGT) 1’47″164
12. Babini (Autorlando, Porsche 997 GT3 R GTS) 1’47″816
13. Mortimer (RPM, Ford GT GTS) 1’47″688
14. Seefried (Deboeuf, Porsche 997 GT3 R GTS) 1’47″805
15. Camathias (JMB, Ferrari F430 GT3 GTS) 1’47″911
16. Pirri (Mtech, Ferrari 458 GT3 GTS) 1’48″489
17. Bischof (Luxury, Ferrari 458 GT2 SGT) 1’48″595
18. Talkanitsa jr (AT, Ferrari 458 GT2 SGT) 1’49″719
19. Sdanewitsch (AF Corse, Ferrari F430 GT2 SGT) 1’51″804
20. Broniszewski (Kessel, Ferrari 458 GT2 SGT) 1’54″188
21. Caccia (Kessel, Ferrari F430 GT3 GTS) 1’54″522

Gioia Cafaro


Stop&Go Communcation

Imola sembra che stia dando del filo da torcere alle squadre “di casa” poichè già nella prima prova di qualifica […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/imo_gattuso_bontem.jpg GT Open – Imola, Qualifiche 2: Ferrari ancora in pole, stavolta con Lopez