Il 2-3 marzo si sono svolte sul circuito di Barcellona alcuni test, animati da solo 7 vetture, partecipanti al GT Open. Il primo giorno è stato soleggiato, con una temperatura mite, mentre la seconda prova ha visto l’arrivo della pioggia.  

Ad eccellere è stata la Ferrari F430 del CRS Racing, pilotata da Mullen-Niarchos, l’unica vettura a scendere sotto il minuto e 48 secondi. Seconda posizione per la Porsche 997 GT3 RSR gestita dall’Autorlando Sport, chiude il podio la F430 del Kessel Racing, quest’anno nella classe Super GT con Broniszewski-Peter.  

Solo due le vetture di classe GTS, entrambe Lamborghini Supetrofeo del Black Bulls Swiss Racing. I prossimi test si terranno a Spa-Francorchamps, il 25-26 marzo.  

“Sono state sessioni molto utili, che hanno permesso ai nostri piloti di familiarizzare con le Ferrari F430. Siamo impazienti di iniziare il campionato”, ha dichiarato Mark Busfield, team manager del CRS Racing. 

Classifica – Test Barcellona:  

  1. Mullen-Niarchos  – Ferrari F430 – CRS Racing – 1’47”.828
  2. Lietz-Roda – Porsche 997 GT3 RSR – Autorlando Sport – 1’48”.012
  3. Peter-Broniszewski – Ferrari F430  – Kessel Racing – 1’48”.719
  4. Hummel-Goodwin – Ferrari F430 – CRS Racing – 1’49”.766
  5. Venturi – Lamborghini Supertrofeo – Black Bulls Swiss Racing – 1’51”.107
  6. Invernizzi – Lamborghini Supertrofeo – Black Bulls Swiss Racing – 1’52”.991
  7. Diez Villaroel – Ferrari F430 – Icer – 1’53”.301

Gabriele Sbrana  


Stop&Go Communcation

Il 2-3 marzo si sono svolte sul circuito di Barcellona alcuni test, animati da solo 7 vetture, partecipanti al GT […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sportgtajustarImg2.jpg GT Open – Due giorni di test dalla doppia faccia a Barcellona, CRS Racing davanti a tutti