Dopo quella dello scorso 11 maggio, sarà ancora una volta l'autodromo del Mugello ad ospitare quest'anno il Sara GT Campionato Italiano Gran Turismo. E lo farà in questo week end, quando sul veloce tracciato delle colline toscane saranno impegnati per il quinto round stagionale ben 37 equipaggi divisi nelle tre classi previste dal regolamento.

Nella GT2 sarà ancora una volta duello Ferrari-Porsche. Già nel primo appuntamento, infatti, le due Case si divisero le vittorie, ed è facile pronosticare anche in questa occasione un nuovo fantastico duello, grazie anche alla presenza di una seconda 997 dell'Autorlando affidata ad Alex Davison e ad un pilota ancora da designare. La rivalità delle due Case sarà ancora più accentuata dalla situazione in classifica generale, dove a pari punti al vertice, si trovano il portoghese Cruz Martins (Porsche 997-Autorlando), Caffi e Moncini (Ferrari F 430-Villorba Corse), con un vantaggio di appena tre lunghezze su Lancieri e Busnelli (Ferrari F 430-Playteam Sarafree). Tra i rientri nella serie italiana da segnalare quello di Francesco La Mazza che dividerà l'abitacolo della terza F 430 dell'Edilcris con Glauco Solieri e quello di Matteo Bobbi che sarà in pista con la F 430 della GPC Sport in coppia con Alex Frassineti.

Nella GT3, orfana del pilota svizzero Marzio Romano deceduto per infarto cardiaco in occasione dell'ultima gara di Valencia, rientra l'Aston Martin della Brixia Racing con Zani-Bonaldi che tenterà di inserirsi nel duello tra le tre Lamborghini Gallardo della Mik Corse e le Dodge Viper della Scuderia La Torre e del Team Giudici. Per la conquista del gradino più alto del podio ci saranno anche Earle-Kessel (Ferrari F 430-Kessel Racing), vincitori a Valencia di gara 1.

Nuovi arrivi anche nella GT Cup dove Castaldi-Brambati (Porsche 997-Antonelli Motorsport) e Negroni-Fornaroli (Porsche 996-Autorlando) andranno a rinforzare la folta pattuglia delle vetture della Casa di Stoccarda protagoniste della parte alta della classifica provvisoria. Con un solo punto di vantaggio su Sala-Sada (Autorlando), infatti, si presenteranno sulle colline toscane De Nora-Bellini (Bonaldi Tech), vincitori di entrambe le gare nel precedente appuntamento del Mugello.

Nella foto, Marco Cioci in azione


Stop&Go Communcation

Dopo quella dello scorso 11 maggio, sarà ancora una volta l'autodromo del Mugello ad ospitare quest'anno il Sara GT Campionato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sportgtcioci1-2.jpg Gt Italia – Mugello preview: Sono 37 gli equipaggi nel “replay” toscano