I commenti dei principali protagonisti del primo week-end stagionale 2011 del campionato italiano GT.

Marco Bonanomi (Audi R8 LMS-Audi Sport Italia): “Sì, siamo partiti con il piede giusto e non potevamo iniziare meglio la stagione. Io e Andrea siamo riusciti a tenere il ritmo giusto che ci ha permesso di vincere, grazie anche ad un ottimo lavoro del team. Speriamo di continuare così per tutte le gare.”

Andrea Sonvico (Audi R8 LMS-Audi Sport Italia): ” Benissimo, non si poteva chiedere di più nell´appuntamento d´esordio. In gara-2 è stato uno stint difficile più del previsto in quanto Dindo andava davvero forte e io avevo le gomme non in perfette condizioni. Inoltre ho trovato tanto traffico in pista e ho perso 5 o 6 secondi, ma ho amministrato il mio vantaggio ed è andato tutto bene. Grazie ancora ad Audi Sport Italia.”

Matteo Malucelli (Ferrari F 430-Scuderia 27-Baldini Mode): “Le Lamborghini sono imprendibili, abbiamo fatto il possibile e i due secondi posti ci danno fiducia. Ora aspettiamo la gara di Misano e confidiamo in un ulteriore bilanciamento delle prestazioni tra le varie vetture presenti in campionato. “

Giacomo Piccini (Lamborghini Gallardo-Mik Corse): “La vettura era perfetta e la squadra ha fatto un ottimo lavoro. Stefano mi ha passato il volante in prima posizione e a parte un mio piccolo errore all´inizio, tutto è andato bene. Ritengo che per tutto il campionato saremo nelle prime posizioni.”

Stefano Livio (Lamborghini Gallardo-Mik Corse): “Dopo la sfortuna di gara-1 ,tutto è andato per il meglio in gara-2, la macchina non ha denunciato sbavature e ho risparmiato i pneumatici non forzando l´andatura per consegnare a Giacomo la vettura al massimo dell´efficienza. La Gallardo si è comportata bene dall´inizio alla fine, quindi, un grazie a tutta la squadra.”

Giorgio Sanna (Lamborghini Gallardo-Team Imperiale): “Migliore partenza non ci poteva essere. Pole e vittoria in gara-1 al debutto con una squadra tutta nuova ci da morale. Era fondamentale partire con il piede giusto perchè quest’anno il campionato sarà molto difficile in quanto ci sono piloti, squadre e vetture molto competitive.”

Tiziano Cappelletti (Ginetta G 50-Nova Race): “La partenza di gara-1 è stata subito da podio e nei primi giri mi sono incollato a Lasagni. Poi lui ha avuto un problema al motore e mi sono ritrovato in testa. Il mio compagno, poi, ha saputo gestire al meglio la situazione fin sotto alla bandiera a scacchi. In gara-2 abbiamo recuperato anche la penalizzazione in tempo scontata ai box e non abbiamo avuto problemi a regolare la Cayman di Donativi e Brambati.”

Victor Coggiola (Porsche RSR-Victor Porsche): “Abbiamo iniziato non bene la stagione, considerato che abbiamo scoperto nel corso delle prove di avere un problema alle sospensioni non risolvibile qui in pista. Quindi abbiamo corso con una vettura fortemente penalizzata ma abbiamo cercato di dare il massimo. Contiamo, però, di risolvere i problemi tecnici nella nostra officina e, quindi, di andare molto meglio sin dalla prossima gara di Misano.”


Stop&Go Communcation

I commenti dei principali protagonisti del primo week-end stagionale 2011 del campionato italiano GT. Marco Bonanomi (Audi R8 LMS-Audi Sport […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/bvnmvgjmnvh.jpg GT Italia – I commenti dei protagonisti di Vallelunga