Sta entrando ormai nel vivo il periodo della stagione che ha per fulcro la 24 Ore di Le Mans, e quindi impegni concomitanti con la nuova R15 Plus impediranno a Dindo Capello di essere al via delle due prossime tappe del GT3 italiano, in programma a Vallelunga e Magione. Per sostituirlo, Audi Sport Italia punta su Richard Antinucci, che dividerà quindi la R8 LMS N° 51 con Gianluca Giraudi, abituale partner di Capello.

Il ventinovenne pilota romano, che ora abita in California (a Encinitas, nei pressi di San Diego), dopo variegate esperienze ai quattro angoli del mondo delle corse incontra una categoria per lui nuova: il Gran Turismo. Si tratta di un esordio a cui l’italoamericano tiene molto, da un lato per il fatto di trovarsi a debuttare sulla pista della città in cui è nato ed in cui continua a risiedere parte della sua famiglia, dall’altro perché il pilota di monoposto IndyCar (che tra l’altro punta a rientrare presto nella categoria in cui ha debuttato lo scorso anno, e magari addirittura alla 500 Miglia di Indianapolis) non ha mai nascosto il proprio interesse per le gare a ruote coperte, come peraltro numerosi altri piloti della serie a stelle e strisce, che è tutt’altro che raro vedere impegnati in piste come Sebring o Daytona. Dopo Vallelunga Antinucci rientrerà in America per non mancare all’evento clou della stagione USA, ma ritornerà subito dopo in Italia per prendere parte alla terza tappa del Campionato Italiano Gran Turismo all’Autodromo dell’Umbria.

Nella foto, Richard Antinucci?


Stop&Go Communcation

Sta entrando ormai nel vivo il periodo della stagione che ha per fulcro la 24 Ore di Le Mans, e […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sportgt30RG1002-7495.jpg GT Italia – Antinucci sostituisce Capello nell’Italiano GT3 al volante dell’Audi R8 LMS. L’esordio a Vallelunga!