Sarà ancora una volta l’autodromo del Mugello ad ospitare sabato e domenica prossimi la quinta prova del Sara GT Campionato Italiano Gran Turismo, che vedrà impegnati ventitré equipaggi suddivisi nelle quattro classi. Nella classe maggiore, la GT2, si riproporrà ancora una volta l’antagonismo Ferrari-Porsche, duello che ha caratterizzato tutte le otto gare già disputate. A difendere i colori della Rossa scenderanno in pista al Mugello i due equipaggi al vertice della classifica generale, "Linos-Mugelli (Edil Cris), leaders con settantotto punti, e Casè-Livio (Advanced Engineering), secondi a sole otto lunghezze. Attesi protagonisti delle due gare saranno anche Cerrai-Palma, anche loro con la F 430 della squadra di Amato Ferrari, reduci da due brillanti vittorie proprio al Mugello lo scorso 1° luglio. Grazie al nuovo regolamento, che prevede la possibilità si scartare ben quattro risultati, l’equipaggio romano si è inserito di diritto nella lotta per il titolo 2007, duello che vede protagonisti anche Castellaneta-Formilli Fendi. I portacolori dell’Autorlando, al volante della Porsche 997, grazie alle nuovo forniture di gomme, al Mugello cercheranno il pronto riscatto dopo la debacle dell’ultimo appuntamento, per rilanciarsi in classifica generale che ora li vede inseguire a sedici lunghezze dalla testa della classifica. Tra le new entry, in questa classe figura la seconda vettura della Mastercar affidata allo spagnolo Luis Monzon (Ferrari 360).

Grande attesa anche nelle altre classi, con la GT3A che ospiterà ancora una volta il duello tra le imbattibili Lamborghini Gallardo della Mik Corse e le Aston Martin DBRS9 della BMS Scuderia Italia. Le due gare toscane saranno da seguire con attenzione anche per i risvolti che le nuove penalizzazioni in tempo previste da regolamento 2007 potranno dare all’ordine d’arrivo della gara.

Nella GT3B Marco Coldani avrà come coequipier il patron della sua squadra, l’ex pilota di Formula 1 Loris Kessel. Quest’ultimo al Mugello farà debuttare anche suo figlio Ronnie, sempre al volante di una F 430. L’equipaggio italo-svizzero, al volante della Ferrari F 430, sarà quello da battere per confermare la leadership indiscussa della classe. Nella GT Cup, infine, il rientro dei leader della classifica Merzario-Proietti (Porche 997-Star Service) lascia ben poche speranze agli avversari che, comunque, non lasceranno nulla di intentato per salire sul gradino più alto del podio. Tra i nuovi ingressi figurano una Ferrari F 430 affidata ad Alessandro Vezzosi (Team Pellin) e una 360 Modena per Caccia-Garofano (Mik Corse).

Il programma del weekend toscano prevede le due sessioni di prove nella giornata di sabato (ore 9 e 15,10), mentre le due gare si disputeranno domenica alle ore 11,30 e alle 16,40.


Stop&Go Communcation

Sarà ancora una volta l’autodromo del Mugello ad ospitare sabato e domenica prossimi la quinta prova del Sara GT Campionato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/SARA_GT_2_Linos_Mugelli.jpg Gt Italia: Al Mugello continua il duello Ferrari-Porsche in Gt2