Si è svolta a Magione la terza della Green Scout Cup, il Campionato Italiano delle Energie Alternative organizzato da BRC Racing Team e riservato alle Kia Venga 1.6 a GPL con impianto BRC.

Jimmy Ghione si dimostra in una gran periodo di forma e piazza la zampata vincente nelle qualifiche conquistando la seconda pole position consecutiva della stagione. Alle sue spalle il debuttante sulle Venga Luca Demarchi e i junior Alessandra Brena e Gabriele Volpato che conquistano la seconda fila. Nelle qualifiche in evidenza i gentlemen Sauro Cozzari e Ferruccio Fontanella che fanno registrare rispettivamente il 5° e 6° tempo.

Al via di gara 1 scatta bene Jimmy Ghione che difende la pole e precede Demarchi, Brena, Volpato, Cozzari e Fontanella. La gara procede regolarmente per i primi giri dove comunque si registrano diversi attacchi di Demarchi a Jimmy Ghione. L’inviato di Striscia si difende alla grande.

Volpato prova ripetutamente a scavalcare la Brena. In una di queste manovre i giudici rilevano una scorrettezza ed infliggono un drive-trough al giovane pilota torinese che si ritrova così in ultima posizione. In testa non cambia nulla con Ghione sempre davanti a Demarchi, Brena, Cozzari e Fontanella mentre la bagarre è nelle posizioni centrali grazie all’ottima gara di Lombardelli ed ai duelli fra Corino e Servetti. Mentre i primi allungano il vantaggio Volpato recupera sino all’undicesima posizione. Ma ormai non c’è più storia con Jimmy Ghione che, dopo una gara accorta, trionfa davanti a Luca Demarchi ed Alessendra Brena.

Classifica Gara 1 (Top 10)

01. Jimmy Ghione – 14 giri
02. Luca Demarchi – +0.499
03. Alessandra Brena – +1.147
04. Sauro Cozzari – +1.877
05. Ferruccio Fontanella – +6.092
06. Diego Servetti – +15.343
07. Jacopo Lombardelli – +15.742
08. Marco Brioschi – +16.339
09. Sandro Corino – +16.841
10. Alberto Carobbio – +17.582

La formula delle posizioni invertite in griglia di partenza regalare emozioni anche in Gara 2. È Brioschi a partire in pole grazie all’ottava posizione di gara 1. Al suo fianco Jacopo Lombardelli, quindi in seconda fila Servetti e Fontanella.

Ottima partenza di Brioschi davanti a Lombardelli, Fontanella e Servetti. Le auto viaggiano con tempi di rilievo ed il minimo errore può essere fatale. Il primo a farne le spese è Fontanella che finisce lungo e viene passato da Servetti, Ghione e da Alessandra Brena. Sempre il pilota casertano è protagonista di altri due contatti prima con Giordano e poi con Servetti. Fontanella finisce così nelle retrovie e vanifica l’ottima posizione di partenza.  Intanto Demarchi, costretto alla partenza dalla corsia dei box a causa di un problema tecnico è autore di una bella rimonta.

Al quinto giro un contatto fra Lombardelli e Servetti rimescola le posizioni di testa e così Brioschi continua a condurre davanti a Ghione, Brena e Cozzari che allungano sul resto delle auto. Al decimo giro Ghione sbaglia ed è infilato dalla Brena e da Cozzari ma recupera subito riportandosi in terza posizione.

A due tornate dal termine anche Brioschi sbaglia e viene infilato dalla Brena che passa a condurre davanti a Ghione e Cozzari. Alesseadra allunga e trionfa davanti a Jimmy Ghione e a Sauro Cozzari conquistando il suo secondo successo stagionale.

Classifica Gara 2 (Top 10)

01. Alessandra Brena – 14 giri
02. Jimmy Ghione – +1.532
03. Sauro Cozzari – +2.075
04. Marco Brioschi – +3.463
05. Gabriele Volpato – +5.471
06. Alberto Carobbio – +7.057
07. Luca De Marchi – +7.293
08. Sandro Corino – +10.804
09. Paolo Strabello – +13.166
10. Ferruccio Fontanella – +13.679

Jimmy Ghione ed Alessandra Brena escono in trionfo dalle gare sul circuito umbro e consolidano le loro posizioni in testa alla classifica generale dove i distacchi sugli inseguitori Volpato, Fontanella e Strabello iniziano ad assumere valori importanti.

La Green Scout Cup tornerà protagonista, dopo la pausa estiva, sul circuito di Imola nel weekend del 2 settembre.


Stop&Go Communcation

Si è svolta a Magione la terza della Green Scout Cup, il Campionato Italiano delle Energie Alternative organizzato da BRC […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/mixage-230712-03.jpg Green Scout Cup – Magione: Ghione e Brena vincono e allungano