C’è anche una Great Wall nell’elenco partenti dell’edizione 2012 dell’Italian Baja, gara di apertura del campionato mondiale e del Campionato Italiano Cross Country Rally che si corre in questi giorni a Pordenone (Friuli).

Il SUV cinese, denominato Great Wall Hover 5 WRC, è di proprietà di Davide Di Martino, titolare delle concessionarie siciliane Comer Sud e DiMotor, ed è stato realizzato, in collaborazione con Gemmellaro Motorsport, dalla Erre Motors Team di Palermo. Tutto siciliano anche l’equipaggio: alla guida ci sarà il presidente di Erre Motors, Riccardo Milazzo, in coppia con il navigatore, Nicola Ortoleva.

“La vettura è un T1 realizzato sulla base della Great Wall Hover, un mezzo che in Italia è oggi distribuito con un motore bi-fuel 2.4 benzina. Per preparalo per questo tipo di gare, abbiamo fatto interventi radicali. La vettura è stata infatti totalmente smontata e molte parti della carrozzeria sono state modificate (i parafanghi, per esempio, sono stati opportunamente allargati) o sostituiti con altri realizzati in fibra di carbonio e vetroresina”.

Anche il telaio è stato modificato: al posto dell’originale ponte rigido posteriore c’è  ora uno schema a quattro ruote indipendenti, ciascuna dotata di due ammortizzatori Ohlins.

Il motore, infine, in virtù degli accordi tra Great Wall e Mitsubishi (che fornisce le motorizzazioni per queste vetture), è stato sostituito con un 3.2 a gasolio: propulsore potente e molto utilizzato nelle gare off-road.

L’Italian Baja 2012 sarà, per l’equipaggio siciliano, una gara-test per valutare l’efficacia del mezzo in vista del suo impiego nel Campionato Italiano Cross Country. “Il nostro è il primo fuoristrada Great Wall a essere stato realizzato, in Europa, per le competizioni”, aggiunge Milazzo, “e abbiamo intenzione di non fermarci qui. C’è già un progetto per preparare anche un’altra auto, questa volta allestita sulla base del modello Pick Up Steed 5. Entrambe le vetture potranno poi essere noleggiate per partecipare alla competizioni Cross Country”.

Va ancora ricordato che l’impegno di Erre Motors all’Italian Baja è seguito con attenzione anche da Eurasia Motor Company, importatore italiano Great Wall, che ha previsto l’invio a Pordenone di un pullman hospitality appositamente attrezzato.


Stop&Go Communcation

C’è anche una Great Wall nell’elenco partenti dell’edizione 2012 dell’Italian Baja, gara di apertura del campionato mondiale e del Campionato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/mixage-150312-03.jpg Great Wall al debutto nell’Italian Baja