Con un fantastico doppio sorpasso all'ultimo giro degno di un campione, prima su Christiaan Frankenhout (H.T.P. Racing) e poi su Omar Mambretti (Vieffe), il vicentino Andrea Cecchellero (P.K.F) conquista la quarta vittoria stagionale nel Gloria Scouting Cup sul circuito di Misano Adriatico. Alle sue spalle l'olandese Frankenhout ed il belga Ludwig Ghidi (Autosport Sorrento) bravo ad approfittare delle indecisioni all'ultimo passaggio di Omar Mambretti (Vieffe), solo quarto al traguardo.

Una vittoria tutta grinta quella del pilota del team PKF che conquista la terza affermazione consecutiva dopo la doppietta di Varano, con una gran rimonta dalla quarta posizione in griglia. Al via parte bene il poleman Frankenhout tallonato da Mambretti e da Ghidi, mentre scatta male Cecchellero, che perde la quinta posizione a favore del greco Petros Pavlogiannis (Ace Kart). Alle loro spalle l'altro olandese Alex Van Eijk (H.T.P. Racing) vola ed è sesto alla fine del primo giro, dopo essere partito dalla decima posizione, seguito dal francese Cristopher Quillet (Vieffe). Archiviata la partenza sono Frankenhout e Mambretti ad animare i primi giri con un duello che si risolve alla fine dell'ottava tornata con una gran sorpasso del lombardo. Mambretti però non riesce a scappare con Ghidi alle spalle dei primi due staccato di circa tre secondi, ma è Cecchellero a dare spettacolo. Dopo aver sopravanzando Pavlogiannis al secondo giro, a suon di giri veloci si riaggancia ai primi all'ottava tornata. E' una furia il pilota del team PKF che prima sorpassa Ghidi e dopo due passaggi tallona i primi due. L'epilogo è all'ultimo passaggio quando dal gruppo a tre in lotta per la vittoria spunta Cecchellero che sorpassa prima Frankenhout alla variante del parco e poi Mambretti alla curva del Rio. Le emozioni però non sono finite con Mambretti che nel doppiaggio del compagno di scuderia Dossi viene sopravanzato da Frankenhout e Ghidi, perdendo il podio. Finisce quarto il lombardo del team Vieffe con il greco Pavlogiannis quinto, autore di una gara costante alla seconda apparizione nel Gloria Scouting Cup. Al sesto posto il francese Quillet seguito dall'ottimo debuttante Claudio Gangemi, settimo. Da annotare come cinque diversi team siano ai primi posti con una classifica internazionale che vede cinque diverse nazionalità nei primi sei posti. Dopo sette gare Cecchellero è sempre più vicino al leader in classifica, staccato di soli 15,5 punti da Frankenhout.

Griglia gara 1 – 1. Christiaan Frankenhout (H.T.P. Racing) 1'43"278; 2. Omar Mambretti (Vieffe) 1'43"278; 3. Ludwig Ghidi (Autosport Sorrento) 1'43"387; 4. Andrea Cecchellero (P.K.F.) 1'43"426; 5. Petros Pavlogiannis (Ace Kart) 1'43"730; 6. Claudio Gangemi (Covir) 1'44"361; 7. Cristopher Quillet (Vieffe) 1'44"565; 8. Federico Vecchi (Europa Corse) 1'44"584; 9. Alessia Belometti (Vieffe) 1'45"849; 10. Alex Van Eijk (H.T.P. Racing) 1'46"829; 11. Serkos Movsesian (Ace Kart) 1'47"529; 12. Stefano Terzi (Vieffe) 1'47"537; 13. Matteo Cozzari (Europa Corse) 1'48"989; 14. Silvano Dossi (Vieffe) 1'49"049

Griglia gara 2 – 1. Ludwig Ghidi 1'43"477; 2. Omar Mambretti 1'43"492; 3. Christiaan Frankenhout 1'43"689; 4. Andrea Cecchellero 1'43"723; 5. Petros Pavlogiannis 1'44"126; 6. Claudio Gangemi 1'44"449; 7. Cristopher Quillet 1'44"660; 8. Federico Vecchi 1'44"927; 9. Alessia Belometti 1'45"982; 10. Alex Van Eijk 1'47"516; 11. Serkos Movsesian 1'47"895; 12. Stefano Terzi 1'48"750; 13. Silvano Dossi 1'49"209; 14. Matteo Cozzari 1'49"219

Classifica di gara 1 – 1. Andrea Cecchellero 15 giri in 26'00"807 alla media di 146,209 Km/h; 2. Christiaan Frankenhout a 1"334; 3. Ludwig Ghidi a 2"262; 4. Omar Mambretti a 3"055; 5. Petros Pavlogiannis a 7"473; 1'44"126; 6. Cristopher Quillet a 22"788; 7. Claudio Gangemi a 32"932; 8. Matteo Cozzar a 38"780; 9. Federico Vecchi a 46"558; 10. Alex Van Eijk a 59"808; 11. Serkos Movsesian a 1'08"012; 12. Stefano Terzi a 1'28"154; 13. Silvano Dossi a 1 giro

Nella foto, Andrea Cecchellero (PKF Racing)


Stop&Go Communcation

Con un fantastico doppio sorpasso all'ultimo giro degno di un campione, prima su Christiaan Frankenhout (H.T.P. Racing) e poi su […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fjuniorCECCHELLERO_11.jpg Gloria Scouting Cup – Misano, Gara 1: Cecchellero beffa Frankenhout all’ultimo giro