In attesa di scendere in pista per le gare in programma sul circuito inglese di Brands Hatch nel fine settimana, i piloti e i team della Formula Master hanno visitato nella giornata di ieri il quartier generale della Honda Racing F1 a Brackley. I giovani piloti della serie internazionale sono stati accolti da Ross Brawn; il Team Principal del Team Honda ha spiegato loro cosa si aspetta dai piloti che ambiscono al volante di una Formula Uno.

"Talento, forma fisica e conoscenza tecnica sono gli elementi di base," ha dichiarato Brawn. "E’ un grande vantaggio lavorare su vetture come le vostre con le quali poter acquisire il background tecnico per il futuro. Altrettanto importante è sapere tenere le proprie capacità di guida sempre il più possibile aggiornate."

Il gruppo è stato poi guidato all’interno della struttura operativa del team e ha avuto la possibilità di apprezzarne il livello tecnico. L’intervento di Nick Fry, Chief Executive Officer del Team, ha infine concluso la giornata. "Abbiamo potuto ammirare i singoli componenti delle vetture e persino le monoposto di F1!" ha dichiarato Chris Van der Drift (JD Motorsport). "E’ stato veramente fantastico poter capire come tutto sia così ricercato a questi livelli. La factory stessa è impressionante e stanno portando avanti un’ operazione grandissima. Vincere il test con il team sarebbe semplicemente stupendo."

A sottolineare il crescente coinvolgimento di Honda nel Motorsport e l’impegno a supporto dei talenti emergenti, l’Honda Racing F1 Team ha confermato il test sulla RA108 per il campione della Formula Master 2008.


Stop&Go Communcation

In attesa di scendere in pista per le gare in programma sul circuito inglese di Brands Hatch nel fine settimana, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/7group.jpg Gli “allievi” della serie in visita alla Honda. Ross Brawn fa da Cicerone