E’ un podio tutto targato Formula ACI-CSAI Abarth quello che è arrivato nella seconda gara del Formula 2 Italian Trophy. A trionfare, sul traguardo di Franciacorta, è stato Alex Perullo che, scattato dalla quinta posizione è riuscito subito a portarsi al comando e ci è rimasto sino alla bandiera a scacchi.

Il pilota campano, da metà gara in poi, ha visto la sagoma della F308 di Piero Longhi avvicinarsi pericolosamente, ma al sedicesimo giro il driver novarese ha dovuto alzare bandiera bianca dopo un problema di natura elettrica.

Il podio di gara 2 è stato completato dai due piloti sudamericani del team Costa Rica, il cileno Jorge Bas, autore di una bella battaglia prima con Piero Longhi, poi con il suo compagno di squadra Fernando Madera Jr che non è riuscito a tenere la scia del suo compagno anche a causa di un testacoda dopo essere andato sull’olio perso dalla vettura di Paolo Viero.

Proprio Viero è stato sfortunato protagonista della seconda gara, prima per la partenza anticipata, poi per la rottura del cambio dopo aver effettuato il drive through. Quarta posizione al traguardo per Simone Arena con la Dallara F304 del team Emotion. Il driver messinese è risultato anche il primo del trofeo F2 Italian. Paolo Vagaggini non ha preso il via nella seconda gara a causa dei danni riportati dalla sua F308 nella gara del mattino.

Weekend da dimenticare per il driver di Tomcat Racing Gianmarco Maggiulli che non ha preso il via in nessuna delle due gare per problemi di salute.


Stop&Go Communcation

E’ un podio tutto targato Formula ACI-CSAI Abarth quello che è arrivato nella seconda gara del Formula 2 Italian Trophy. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/perullo_60jjkljl.jpg Franciacorta, Gara 2: Perullo vince davanti a Bas e Madera Jr