Tutto confermato nella prima stagionale del Formula 2 Italian Trophy con il novarese Piero Longhi che, a bordo della Dallara F308 di Twister Italia, ha centrato la prima vittoria davanti al campano di Technorace Alex Perullo, primo nella classifica del Campionato Italiano Formula ACI-CSAI Abarth con la Tatuus FA010. Sul podio anche il compagno di squadra di Piero Longhi, Paolo Viero, anch’egli sulla Dallara F308.

Al via scattano bene Longhi e Perullo, ma meglio di loro è Paolo Viero che li affianca alla prima curva. Viero si deve però accontentare della terza posizione con i due piloti scattati in prima fila che chiudono la porta. Nel corso del settimo giro Jorge Bas (TCR Motorsport) va in testacoda con Paolo Vagaggini che lo passa per la quarta posizione. La posizione però viene restituita nel corso dell’undicesimo giro con il driver di MI.VA. Motorsport che va, a sua volta, in testacoda finendo nelle posizioni di coda.

Bella battaglia tra Simone Arena con la Dallara F304 e Davide Nicelli con la Dallara F308. Nicelli cerca di passare con Arena che riesce, però a prendere l’interno e a rimanere davanti dopo un leggero contatto che fa sfilare Nicelli nelle retrovie.

A pochi minuti dal termine un contatto mette fuorigioco Vagaggini e Nicelli, in battaglia con le Dallara F308. Ad approfittarne è Fernando Madera Jr che con la Tatuus di Formula Abarth si porta in sesta posizione. Deve intervenire la safety car che porta i piloti sino alla bandiera a scacchi con Piero Longhi che centra la vittoria davanti a Perullo e Viero. Quarta posizione per Jorge Bas, seguito da Simone Arena e Fernando Madera che, in gara 2 scatterà dalla pole position.


Stop&Go Communcation

Tutto confermato nella prima stagionale del Formula 2 Italian Trophy con il novarese Piero Longhi che, a bordo della Dallara […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/1startjhkhjk.jpg Franciacorta, Gara 1: Longhi, Perullo e Viero sul podio