È entrato nel vivo l’appuntamento delle Finali Mondiali Ferrari, il tradizionale evento conclusivo della stagione agonistica della casa del Cavallino Rampante che per il secondo anno consecutivo viene ospitato dallo spettacolare circuito “Ricardo Tormo” di Valencia.

Protagonisti dell’intensa quattro giorni, in programma sul tracciato spagnolo, l’ultimo appuntamento per le serie Italia, Europa e Nord America del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli, impegnate domenica a contendersi il titolo mondiale e la prima Ferrari Historic Race – Trofeo Shell, competizione aperta a tutti i collezionisti Ferrari ed agli ex partecipanti dello Shell Ferrari Historic Challenge, il campionato dedicato alle vetture d’epoca concluso lo scorso anno dopo quattordici edizioni.

A rendere ancor più straordinario l’evento l’attività non competitiva delle monoposto di Formula 1 non più in uso agonistico e delle vetture iscritte agli esclusivi programmi FXX e 599XX, mentre nella giornata di domenica un’esibizione delle vetture Gran Turismo precederà il saluto della Scuderia Ferrari di Formula 1.

I protagonisti delle serie Europa e Nord America hanno affrontato ieri il primo turno di qualifiche, determinante per la griglia di partenza di Gara 1 in programma oggi. Tra i piloti del Trofeo Pirelli Europa, la prima pole della giornata è stata conquistata da Max Blancardi (Motor/Malucelli) primo al via davanti a Philipp Baron (Baron Service) e a Bjorn Grossmann (Autohaus Gohm). Tra i protagonisti della serie nordamericana, il miglior tempo è stato segnato dal campione Enzo Potolicchio (The Collection), seguito da Scott Tucker (Boardwalk Ferrari) e da Francesco Piovanetti (The Collection). Miglior riscontro cronometrico tra gli iscritti alla Coppa Shell per Aleksandr Skryabin (Ferrari Moscow) seguito da Tibor Valint (Warm Up) e da Johnny Laursen (F. Automobile).

Lo schieramento di partenza della prima prova riservata agli iscritti delle serie italiana del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli vedrà primo al via Giorgio Sernagiotto (Motor/Piacenza), seguito da Stefano Gai (Rossocorsa) e da Lorenzo Casè (Motor/Piacenza). Ad imporsi in questa prima sessione tra i gentleman driver della Coppa Shell, Andrea Rizzoli (Motor/Piacenza) che ha chiuso davanti a Flavio Pierleoni (Motor/Malucelli) e a Giuseppe Fascicolo (Rossocorsa/Pellin).


Stop&Go Communcation

È entrato nel vivo l’appuntamento delle Finali Mondiali Ferrari, il tradizionale evento conclusivo della stagione agonistica della casa del Cavallino […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sportgtsportgt-261110-01.jpg Ferrari Challenge – Valencia, Qualifiche 1: Sernagiotto in pole nel Trofeo Pirelli, Rizzoli in Coppa Shell