La Formula Azzurra al giro di boa di campionato al Mugello. Il riferimento per tutti è Patrick Cicchiello, il 20enne svizzero portacolori del Mac Competition, finora autore di tre vittorie, quattro pole position e quattro giri veloci nelle sei gare finora disputate. Il primato in pista vale a Cicchiello la leadership nel Trofeo Nazionale CSAI (la speciale classifica aperta sia agli Over21 che agli Under21 esperti, laddove, come Cicchiello, abbiano partecipato a più di due gare con vetture di Formula superiore a 1.800 cc.) dove è rincorso dal 28enne bergamasco Oscar Bana (MG Motorsport) che conta una vittoria assoluta e due pole position.

Ma se nell’avvio di stagione sono stati i più esperti a dettare legge, il campionato vede ora imporsi prepotentemente anche i più giovani che, accumulando esperienza, iniziano a mostrare forti segnali di crescita. Una prova evidente è stata gara 1 dell’ultima tappa disputatasi a Magione dove il 16enne comasco Kevin Gilardoni (Minardi-Corbetta) ha colto il successo assoluto precedendo il 17enne comasco Ronnie Valori (BVE Racing) ed il 15enne romano Edoardo Liberati (MG Motorsport) con Cicchiello costretto solo al quarto posto per poi riscattarsi in gara 2 dove ha chiuso primo davanti a Liberati, Gilardoni, Palmeri ed al 20enne greco Stefanos Kamitsakis (Fuga Racing) già vincitore assoluto di gara 2 a Misano e costretto a rimontare nel round umbro dopo aver pregiudicato le qualifiche a causa della rottura del motore. Nella classifica del Campionato Italiano – Trofeo Michele Alboreto svetta così Valori, inseguito da Liberati e Kamitsakis per un trio di giovanissimi, raccolti in appena sei punti.

Purtroppo, però, la tappa del Mugello sarà disertata dal capo-classifica Valori infortunatosi in un drammatico incidente stradale dove purtroppo ha perso la vita Pier Emilio Barlassina, co-titolare del Team BVE Racing e padre di un altro protagonista del campionato, il 16enne milanese Gianluca Barlassina (BVE Racing), anche lui assente per il gravissimo lutto che lo ha colpito. Oltre al momento di raccoglimento che unirà sulla griglia di gara 1 piloti e squadre in ricordo dell’amico scomparso, ad onorare memoria sarà come sempre il nobilissimo gesto agonistico tributato con la consueta energia dalle più giovani leve dell’automobilismo italiano. Una carica che sarà espressa anche dal lotto di protagonisti determinato a lanciarsi nel gruppo di testa e capitanato, tra gli altri, dal 18enne riminese Alessandro Silvestri (MG Motorsport), dal 20enne romano Simone Taloni (Winner Motorsport), dal 17enne napoletano Giovanni Nappi (Minardi-Corbetta), dal 15enne anconetano Christian Mancinelli (Line Race Technology) e dal 20enne bolognese Pierluigi Veronesi (ARM Competition).

Campionato Italiano Trofeo Michele Alboreto – 1) Ronnie Valori (Team BVE) 38; 2) Liberati (MG Motorsport), 35; 3) Kamitsakis (Fuga Racing), 32; 4) Barlassina (Team BVE), 21; 5) Silvestri (MG Motorsport), 18; 5) Gilardoni (Corbetta Competizioni) 18; 7) Carlet (Nannini Racing), 16; 7) Palmeri (Mac Competition) 16; 9) Taloni (Winner Motorsport), 12; 10) Veronesi (Arm Competition), 10

Trofeo Nazionale CSAI – 1) Patrick Cicchiello (Mac Competition), 55; 2) Bana (MG Motorsport), 46; 3) Missaglia (Team BVE), 38; 4) Deodati (Diegi Motorsport), 30


Stop&Go Communcation

La Formula Azzurra al giro di boa di campionato al Mugello. Il riferimento per tutti è Patrick Cicchiello, il 20enne […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fjuniorValori.jpg F.Azzurra – Mugello preview: Giro di boa col lutto ricordando Barlassina