La seconda gara valevole per il quarto round del Campionato Italiano Formula Azzurra, Trofeo Michele Alboreto ha riservato emozioni e colpi di scena non solo in pista. La bandiera a scacchi sembra salutare il quarto successo stagionale per Salvatore Cicatelli, ma il 17enne latinense del PKF viene escluso di classifica per irregolarità tecniche alla carreggiata anteriore e la vittoria arriva così nelle mani di Marco Zipoli (Team Italia CSAI) che conserva la leadership di campionato. Stessa sanzione viene comminata anche all’altro portacolori del PKF Ivan Tramontozzi, terzo al traguardo ed il secondo posto è così per Nicholas Risitano (CO2 Motorsport) davanti ad Alessandro Cicognani (ViEffe&Ca) già autore di un ottimo quinto posto sotto la bandiera a scacchi. Ma non finisce qui. Il legittimo ruolo accertatore dei Commissari Sportivi ha avuto come campo di indagine anche i campioni di benzina prelevati dalle vetture di Cicatelli, Zipoli e Tramontozzi. In attesa degli esiti delle verifiche demandati ad un’analisi chimica specialistica, non attuabile sul campo di gara, la classifica di gara 2 è per il momento "sub-iudice".

La cronaca di gara 2 ha visto al pronti-via Risitano muoversi in anticipo dalla terza posizione e lanciarsi al comando davanti a Tramontozzi, Zipoli e Cicatelli che non capitalizza la pole position per un’esitazione allo start. Valentino Orlandi (Team Italia CSAI), Cicognani (ViEffe&Ca) e Michele Quattrocchi (Autosport Sorrento) sfilano alle loro spalle, ma già al primo giro si accende la lotta per le prime posizioni. Zipoli e Cicatelli riescono ad avere la meglio su Tramontozzi alla tornata seguente, ma i tre rimangono a stretto contatto scambiandosi le posizioni. Solo al terzo giro Cicatelli riesce a distanziare Tramontozzi che si ritrova a controllare Zipoli sempre in scia, mentre alle loro spalle è comunque bagarre con Cicognani inseguito da Giulio Glorioso (Autosport Sorrento), Quattrocchi e Alessandra Neri (ViEffe&Ca). Risitano è solo al comando, ma al quarto giro rientra ai box rispettando lo Stop&Go comminatogli per partenza anticipata e lasciando così la prima posizione saldamente nelle mani di Cicatelli. Tramontozzi e Zipoli continuano così il duello per il secondo posto, mentre la lotta incandescente per le posizioni di centroclassifica vede l’uscita di pista per Michael Dalle Stelle (Corbetta Competizioni) e Quattrocchi quando erano in ottava e nona posizione. Solo all’ottavo giro si definiscono le posizioni da podio con Zipoli che riesce finalmente a guadagnare il secondo posto dopo aver superato Tramontozzi all’esterno della prima curva. Intanto nella lotta per la settima posizione si inserisce Risitano in rimonta dall’ultima posizione ed all’ottava tornata riesce ad avere la meglio su Thomas Santin (CO2 Motorsport), Blake Qvale (ViEffe&Ca) ed Andrea Massimo Canzano (Autosport Sorrento). La gara riserva emozioni anche nella lotta per il quarto posto dove Cicognani è alle prese con Glorioso e Alessandra Neri. Il più scatenato è il torinese che però finisce per danneggiare il musetto nel tentativo di attacco su Cicognani. Il ravennate riesce così a guadagnare metri, mentre alle sue spalle Risitano continua la rimonta superando la Neri e Glorioso poi costretto a perdere posizioni. Il pilota romano non si accontentata ed al 10° giro supera anche Cicognani conquistando così il quarto posto. Alle spalle di Neri chiude il francese Santin al settimo posto davanti a Canzano. L’ordine d’arrivo decretato d’ufficio vede invece Zipoli primo, davanti a Risitano, Cicognani, Neri, Santin, Canzano e Comi.

Classifica Gara 2

1. Marco Zipoli (Team Italia) 13 giri in
2. Nicholas Risitano (CO2) a 14.308
3. Alessandro Cicognani (Vieffe) a 20.395
4. Alessandra Neri (Vieffe) a 20.428
5. Thomas Santin (CO2) a 22.090
6. Andrea Canzano (Autosport Sorrento) a 25.121
7. Angelo Fabrizio Comi (Vieffe) a 35.323
8. Giulio Glorioso (Autosport Sorrento) a 36.229
9. Valentino Orlandi (Team Italia) a 36.269
10. Blake Quale (Vieffe) a 56.428

Ritirati: Dalle Stelle, Quattrocchi, Cecchellero, Prandi, Pellitteri, Tramontozzi, Cicatelli

* Classifiche Campionato disponibili al link CLASSIFICHE

Nella foto, Marco Zipoli (Team Italia Csai)


Stop&Go Communcation

La seconda gara valevole per il quarto round del Campionato Italiano Formula Azzurra, Trofeo Michele Alboreto ha riservato emozioni e […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/cifa_5_zipoli.jpg F.Azzurra – Mugello: Gara 2, Cicatelli bis. Ma vince Zipoli …