Kevin Gilardoni e Michael Heche si confermano i più rapidi anche nel secondo turno di prove sul circuito di Imola. Il pilota bresciano di Marcello Rosei mette ancora tutti in riga con un eloquente 1'46"383 a cui lo svizzero del binomio Mazzotti-Venieri ha risposto raschiando ancora centesimi importanti al suo primo rivale di giornata, con l'1'46"732 definitivo della sessione in questione. Bene anche l'altro alfiere della Cram Matteo Davenia, che risale fino alla terza posizione tallonato da un sempre più pimpante Mirko Luciani (CG Motorsport).

A seguire lady Piria e Mario Marasca si impossessano rispettivamente del quinto e sesto tempo facendo leggermente meglio di Marcellan (Europa Corse). Da segnalare che, Gilardoni ed Heche a parte, dalla terza alla settima posizione di questa classifica i competitors sono racchiusi in appena mezzo secondo. Male ancora il francesino Brandon Maisano, in evidente difficoltà al volante della sua Tatuus n° 15, che assumerà i dal primo round di Misano Adriatico i classici colori by Intrepid Driver Program. Chiude la fila l'anglo-indiano Sheban Siddiqi, in forza alla Monolite Racing di Rudi Mariotto.

F.Abarth – Test Imola 7 Aprile 2010 – I tempi – Sessione 2 (clicca qui per il pdf ufficiale by Marzi Sport)

Nella foto, Kevin Gilardoni (Cram Competition)

Michele Benso


Stop&Go Communcation

Kevin Gilardoni e Michael Heche si confermano i più rapidi anche nel secondo turno di prove sul circuito di Imola. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fjuniorgila1.jpg F.Abarth – Test Imola – Sessione 2: Gilardoni-Heche al top. Risale Davenia, ok Luciani, male Maisano