Formula Abarth ancora in pista. A distanza di soli tre giorni dai primi test collettivi di Vallelunga, i futuri protagonisti della serie dominata dallo scorpione, simbolo delle corse Fiat, sono tornati ad allenarsi. Questa volta il teatro delle prove sarà per due nuove giornate quello di Imola, che annovera come a Roma ben 21 Tatuus di nuova generazione.

Quattro i turni previsti nella prima giornata, altrettanti nella seconda. Il meteo purtroppo rema ancora a sfavore però, e a differenza di Roma (pioggia e 'bagnasciuga') la pista romagnola si è presentata invece quasi come una lastra di ghiaccio. Condizioni pressochè proibitive, con svariate rotture di motore (leggi Vicky Piria) e picchiate varie (vedi Bacci) che hanno messò kappaò diversi alfieri delle scuderie presenti sul tracciato.

Alla chiusura della sessione del mattino, prima della classica pausa pranzo, a far valere il suo talento è stato subito il solito Raffaele Marciello (JD Motorsport). Il napoletano di Lugano, fresco di nomina Ferrari, ha messo ancora tutti in riga in virtù di un eccellente 1'52"820 senza forzare, utile a regolare Cheever (Jenzer) e Looijentein (CO2, ma su F.Renault 2.0).

Il quarto miglior crono è invece tutto nelle mani della novità brasiliana by Cram Henrique Martins (sempre su F.Renault), capace di sorprendere subito Zimin (Jenzer, sempre su Tatuus di vecchia generazione) e il connazionale Guerin (JD, su F.Abarth). Chiusura di top ten per la new entry Gilardoni e il boy TP Formula Edoardo Bacci, i quali precedono un quartetto che terrà sicuramente banco in campionato, formato nell'ordine da Davenia (Cram), Weiler (Victoria), Torsellini (MG) e Beretta (Tomcat).

Solo una sedicesima posizione al momento per una delle rivelazioni della due giorni romana, Mario Marasca (PKF), seguito da Grenhagen, Cunill, Feffer, Camplese e Colombo. Questi ultimi due, sono purtroppo stati fermati da alcuni inconvenienti tecnici, con Camplese che, dopo aver fatto segnare il terzo tempo assoluto a gomme vecchie, ha docuto rimandare i vertici della classifica in seguito a una picchiata che lo ha costretto a sostare ai box in attesa del ripristino della sua vettura.

F.Abarth – Imola – 8 Marzo 2010 – I tempi Sessione 1 [clicca qui per il pdf]

F.Abarth – Imola – 8 Marzo 2010 – I tempi Sessione 2 [clicca qui per il pdf]

Nella foto, Raffaele Marciello (JD Motorsport)

Michele Benso


Stop&Go Communcation

Formula Abarth ancora in pista. A distanza di soli tre giorni dai primi test collettivi di Vallelunga, i futuri protagonisti […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fjuniorAIMG5238.jpg F.Abarth – Test Imola Day 1 – Sessione 1-2: Marciello ‘red power’. Problemi per Piria, Cunill, Agostini, Camplese e Colombo