Secondo il campione inglese, la Rossa starebbe favorendo Sebastian Vettel nella corsa al titolo iridato.

Annata più difficile del previsto, finora, per Lewis Hamilton. Il pilota della Mercedes si è reso protagonista di un weekend difficile – fuori in Q2 in qualifica, anche a causa dell’incidente di Vandoorne, solo settimo in gara – e non è rimasto affatto contento della decisione della Ferrari di far fermare in anticipo Raikkonen in quanto, secondo lui, tale mossa è stata pura strategia per far passare al comando il compagno di squadra, al momento al comando della classifica generale.

E mentre il tedesco della Ferrari nega che fosse tutto studiato a tavolino per favorire la sua rincorsa al titolo, Hamilton non la pensa così: “È chiaro cosa abbia deciso la Ferrari riguardo al ruolo di primo pilota, è chiaro che lavorano ogni weekend di gara per mettere Vettel nella miglior posizione possibile. Con la strategia è davvero difficile per la vettura al comando essere passata così da chi lo segue, a meno che la scuderia non decida di favorire l’altra macchina, cosa abbastanza evidente”.

Anche Hamilton però è stato protagonista di situazioni analoghe durante la stagione, quando pure Bottas ha ammesso – dopo la gara di Barcellona – che il suo compito era quello di rallentare Vettel per favorire il compagno di squadra, ma nonostante ciò l’inglese si svincola da tali “accuse”: “Non ho mai parlato con il team a riguardo, nè tanto meno ho intenzione di farlo. Valtteri sta facendo un ottimo lavoro, e non abbiamo ancora bisogno di favorire uno dei due, è molto importante che lavoriamo come squadra. Magari un giorno toccherà a me dare una mano a Valtteri, non ne ho idea – dobbiamo semplicemente stare davanti alle Ferrari, questo è ciò che conta”.

Massimiliano Ribolli


Stop&Go Communcation

Secondo il campione inglese, la Rossa starebbe favorendo Sebastian Vettel nella corsa al titolo iridato.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/05/18423848_10154503187462411_6076978196228683615_n.jpg F.1 – Ferrari, senti Hamilton: “Stanno favorendo Vettel”