Un Lorenzo Camplese semplicemente fenomenale quello visto lo scorso week-end presso l’Autodromo del Mugello, appuntamento valido per il quinto round del campionato Formula Abarth European Series. Giunto in Toscana con il migliore degli auspici dopo i promettenti test collettivi svolti la settimana precedente, la freccia di Pescara non ha deluso le aspettative sfoderando una performance da vero campione.

In formissima fin dalle prime prove libere, l’alfiere della Eurointernational non ha perso tempo riuscendo a garantirsi un set up competitivo già dalle prime ore di prova. Ottavo nel turno mattutino del venerdì, nella sessione pomeridiana il diciassettenne si era facilmente portato in cima alla graduatoria facendo segnare il secondo miglior riferimento cronometrico. Anche la qualifica non è stata da meno, con il giovane talento di Montesilvano relegato in una comodissima quarta piazzola nella griglia di Gara 1.

Complice la feroce bagarre scatenatasi nel gruppo dei primi, Lorenzo non è riuscito ad afferrare il podio portando comunque a casa un pesante bottino punti derivato da un quinto posto finale più che positivo. Ma il vero capolavoro del pescarese è stata la strepitosa prova di carattere mostrata in Gara 2, quando si è piazzato in pochi metri al secondo posto grazie ad uno strepitoso sorpasso braccando in seguito per tutta la durata della corsa il retrotreno della vettura in prima posizione. Nettamente più veloce, il portacolori Eurointernational ha intelligentemente amministrato la propria superiorità scegliendo di lanciare l’attacco decisivo alla testa della classifica solo nelle ultime tornate.

Attacco che però non ha avuto modo di essere eseguito a causa di una manovra difensiva a dir poco oltre il regolamento effettuata dal suo diretto avversario, il quale nel tentativo di conservare la posizione durante un restart da regime di Safety Car lo ha pericolosamente rallentato in piena ripartenza con una frenata disperata che ha causato alcuni tamponamenti alle sue spalle. Risultato? Penalizzazione post gara e vittoria più che meritata per Camplese, vero dominatore della corsa domenicale.

Lorenzo dopo la splendida performance del Mugello è attualmente in quinta piazza nella classifica assoluta del campionato Formula Abarth European Series. A due tappe dalla conclusione delle ostilità lo spettacolo però non è di certo finito…


Stop&Go Communcation

Un Lorenzo Camplese semplicemente fenomenale quello visto lo scorso week-end presso l’Autodromo del Mugello, appuntamento valido per il quinto round […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/cjzvbnjdsjfcjsdjfbcjsdjf.jpg Euro/Italia – Uno scatenato Camplese conquista il Mugello