Altra grande vittoria per Harrison Scott, primo sul traguardo anche in gara-2 all’Estoril. Niente da fare per Nikita Troitskiy, 2° ma miglior rookie di giornata.

Seconda corsa vinta e testa della classifica generale: così esce dall’appuntamento portoghese dell’EuroFormula Open il pilota britannico, chiamato all’ultimo dalla squadra italiana e dominatore assoluto di questo primo round stagionale.

Inutile la pole position per il russo della Drivex, che aveva perso la leadership già alla partenza e arrivato sul traguardo con oltre dieci secondi di ritardo; la pioggia scesa in pista negli ultimi minuti della gara non hanno intimorito Scott, che non ha mai rallentato.

Primo podio per il driver della Campos Thiago Vivacqua, che ha preceduto Jannes Fittje della Fortec e Devlin DeFrancesco della Carlin. Nella top-10 rientrano tutte le vetture della Campos: oltre al già citato Vivacqua, 6° Simo Laaksonen, 7° Petru Florescu e 9° Matheus Iorio. Completano i primi dieci Tarun Reddy e Ameya Vaidyanthan, il duo della Carlin.

Se da una parte la RP Motorsport ha da festeggiare, dall’altra c’è molta delusione: Alex Karkosik è stato tamponato alla prima curva al primissimo giro – causando così la Safety Car – mentre Lodovico Laurini è stato centrato da Daniel Pronenko alla ripartenza. Ritirato anche Yan Leon Shlom, col braccetto della ruota anteriore sinistra compromesso dopo un contatto col compagno Fittje al tornantino.

Appuntamento fra un mese per l’appuntamento di Spa-Francorchamps, il 27 e 28 maggio.

EuroFormula Open – Estoril Race 2 results

Photo credits: © 2017 Fotospeedy

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Altra grande vittoria per Harrison Scott, primo sul traguardo anche in gara-2 all’Estoril. Niente da fare per Nikita Troitskiy, 2° […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/04/efo-start-estoril-30042017-1-1024x683.jpg EuroFormula Open – Estoril, Gara 2: dominio completo per Scott e RP Motorsport