Patric Niederhauser (Jenzer Motorsport) conferma la propria supremazia sul Red Bull Ring e ottiene la pole position della Formula Abarth European Series per la prima gara che avrà luogo sul circuito austriaco questo pomeriggio alle ore 16:45. L’elvetico del team Jenzer ha dominato la qualifica infilando un giro veloce dietro all’altro e chiudendo il miglior giro in 1’30″233.

Dietro Niederhauser, con solo un decimo di ritardo, partirà Sergey Sirotkin (Euronova) che proprio oggi compie 16 anni. Terza posizione e seconda fila per Michael Heche (BVM), affiancato dal primo italiano Lorenzo Camplese (Eurointernational). L’abruzzese ha così confermato gli ottimi progressi ottenuti con il team di Antonio Ferrari e messi già in atto a Spa-Francorchamps con il podio in Gara 2.

Quinta posizione per Riccardo Agostini (JD Motorsport), mentre sesto è Luca Ghiotto (Prema Powerteam). Le prime tre file, vedono quindi sei team differenti, mentre in settima posizione c’è Gerard Barrabeig (BVM), affiancato dall’indonesiano Dustin Sofyan (Eurointernational). Fino al nono in griglia, Robert Visoiu (Jenzer Motorsport), i piloti sono racchiusi in meno di un secondo, segno di una competitività sempre più elevata.

Passo indietro per Nicolas Costa (Cram Competition), che dopo aver chiuso sul podio a Spa-Francorchamps, non è riuscito ad andare oltre al decimo posto sul circuito di Zeltweg, ma il brasiliano ci ha abituato a rimonte dalle retrovie e quindi non è escluso dai giochi per la gara di oggi. Ottimo, invece, il rientro di Samin Gomez che con la monoposto del team Jenzer Motorsport si è attestata in undicesima posizione, affiancata dal secondo pilota JD Motorsport, Antonio Spavone.

Tredicesimo è la prima new entry del campionato, Bruno Bonifacio (Prema Powerteam) che partirà affiancato dalla propria compagna di team Vicky Piria, dopo il contatto che li ha visti protagonisti nella seconda sessione di prove libere di ieri. Quindicesima posizione per Mario Marasca (BVM) al quale è stata sventolata la bandiera nera durante le qualifiche per gli eccessivi attraversamenti della linea bianca che delimita la pista.

Marasca anticipa in griglia Giorgio Roda (Cram Competition), che nelle libere di ieri ha avuto per due volte problemi con il puntone della sospensione anteriore. Chiudono la griglia i due nuovi arrivati Jimmy Antunes (JD Motorsport) e Dimitry Suranovich (Euronova).


Stop&Go Communcation

Patric Niederhauser (Jenzer Motorsport) conferma la propria supremazia sul Red Bull Ring e ottiene la pole position della Formula Abarth […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/fabarth-270811-01.jpeg Euro – Zeltweg, Qualifiche: In pole Niederhauser